Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:SAN MINIATO14°23°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Raisi, le immagini del presidente iraniano sull'elicottero prima dello schianto

Attualità lunedì 18 settembre 2023 ore 16:00

Tanti alberi e un nuovo parcheggio

Doppia inaugurazione nella zona industriale: completato il progetto di forestazione urbana e aperto un nuovo parcheggio



MONTOPOLI IN VAL D'ARNO — Nuovi alberi e un nuovo parcheggio. Doppio taglio del nastro nella zona industriale di Montopoli dove, sabato mattina, è stato inaugurato il completamento di due interventi: da un lato la conclusione del progetto di Forestazione Urbana, dall’altra l’apertura del parcheggio di via Kennedy grazie ai lavori di urbanizzazione del comparto centrale di Fontanelle in capo a Conad e ai suoi partner.

L'intervento di forestazione urbana è stato realizzato grazie alla partecipazione al bando regionale Toscana Carbon Neutral per l'abbattimento delle emissioni climalteranti in ambito urbano. Si tratta di 270 piante e 240 alberi, messi a dimora con un investimento di 400mila euro, di cui 350mila dalla Regione.

"Questi alberi avranno un impatto non soltanto visivo sulla nostra zona industriale – hanno commentato il sindaco Giovanni Capecchi e l'assessore all'ambiente Alessandro Varallo –. Durante questa legislatura abbiamo lavorato molto sulle tematiche ambientali. Siamo orgogliosi di vedere realizzato questo progetto perché seppure in piccolo possiamo dire di aver contribuito direttamente a mitigare ciò che è l'ambiente naturale con la presenza umana. Soprattutto in un'area industriale come quella in cui siamo oggi. L'attenzione per il verde e la mitigazione dell'opera dell'uomo sono anche al centro del lavoro che stiamo portando avanti con il nuovo piano strutturale che stiamo
scrivendo insieme ai tecnici e ai cittadini".

"Le piante - spiega il Comune - sono state selezionate tra quelle che apportano maggiori contributi in termini di assorbimento di anidride carbonica e comunque adatte alle condizioni stazionali del luogo d’impianto. Nei 30 anni successivi alla realizzazione del progetto è stimato uno stoccaggio di 298 tonnellate di anidride carbonica". Nell’ambito del progetto è stata installata anche una centralina per il monitoraggio degli inquinanti.

Taglio del nastro anche in via Kennedy, dove è stato realizzato il nuovo parcheggio. Un’area a servizio della zona industriale con 68 posti auto e oltre 700 piante. Oltre al collegamento pedonale che da via Kennedy porta alla ciclopista dell’Arno e via dei Girasoli. "Contenti di aver contribuito alla riqualificazione dell’area con quest’opera – ha detto il direttore della logistica di Conad Nord Ovest Paolo Vadalà –. Stamattina inauguriamo l’avvio di un progetto più ampio intorno al nostro magazzino più grande che ci vedrà impegnati nei prossimi mesi. A dimostrazione del fatto che una delle priorità dell’azienda è l’attenzione al tema della sostenibilità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Porta Raimonda, con il fantino Francesco Caria in sella a Blue Star, si aggiudica la 43esima edizione. Cappiano chiude al secondo posto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità