Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Politica mercoledì 21 gennaio 2015 ore 11:29

M5S, Charlie Hebdo nel prossimo Consiglio comunale

I grillini hanno trasmesso una richiesta di ordine del giorno riguardo ai fatti accaduti a Parigi



CASTELFRANCO — Il Movimento Cinque Stelle di Castelfranco ha espresso la propria vicinanza ai familiari delle vittime dell'attentato terroristico di Parigi.

"Come Movimento Cinque Stelle di Castelfranco di Sotto interveniamo sugli attentati di Parigi esprimendo innanzitutto la nostra solidarietà alle vittime e alle loro famiglie. Condanniamo la cieca violenza con cui sono stati uccisi giornalisti, poliziotti e inermi cittadini. I nostri consiglieri hanno presentato un ordine del giorno per il prossimo Consiglio comunale per affermare fermamente la nostra condanna, sperando venga accolta e sottoscritta da tutto il Consiglio. 

Abbiamo scelto di affrontare la questione perché è importante adoperarsi perché certe cose nonaccadano più nel mondo, e mai nel nostro Paese. Vorremmo impegnare tutte le forze politiche ad una discussione seria e costruttiva. Combattere la violenze e l’intolleranza tutti insieme, partendo dal rispetto degli usi e delle leggi vigenti per favorire la conoscenza reciproca, l’integrazione e la libertà di espressione e di culto. E’ importante sottolineare come non siano necessarie nuove leggi per far questo ma applicare i principi della nostra “Costituzione italiana”, come l’articolo 21 sulla libertà di parola e di stampa e l’articolo 19 sulla libertà religiosa".

Ecco il testo del documento presentato come ordine del giorno al Presidente del Consiglio.

"Siamo vicini alle famiglie dei giornalisti del settimanale Charlie Hebdo, dei cittadini e dei poliziotti che hanno perso la vita in maniere assurda ed ingiustificata e infine a tutti i cittadini francesi. Esprimiamo una condanna senza appello per i vili attentati consumatisi a Parigi nei tre giorni di terrore a partire dal 7 di gennaio scorso.L’obiettivo di tali attentati sono stati dei giornalisti perché colpevoli di aver svolto la propria professione se condo coscienza,attentando perciò alla loro libertà di espressione. A tal proposito ricordiamo in questo contesto come la Costituzione Italiana sancisca inequivocabilmente tale diritto.

L’azione terroristica si è rivolta anche a cittadini francesi di religione ebraica in virtù del loro culto religioso, attenta ndoinfine alla libertà religiosa. Anche su questo aspetto la Costituzione Italiana è molto chiara.

Riteniamo che questo, come altri elementi di attrito internazionale che quotidianamente emergono, debbano indurre tutti i paesi a portare avanti una profonda analisi storica, economica e politica nonché un precorso di confronto al fine di sviscerare le cause prime dell’astio ed impiegare tutti i mezzi pacifici a disposizione al fine di eliminare e prevenire ogni forma di violenza.

Impegniamo il sindaco la giunta e tutto il Consiglio comunale

-Ad adoperarsi localmente per favorire la conoscenza reciproca, l’integrazione e la libertà di espressione e di culto partendo dal rispetto degli usi e delle leggi vigenti, come condizione necessaria per porre le basi che scongiurano fenomeni di violenza ed intolleranza di qualsiasi genere.

-A mettere in atto tutto quanto in loro potere per tutelare sia la libertà di libero pensiero e di espressione sia che il diritto alla informazione dei cittadini, informazione spesso pilotata e asservita a poteri di vario genere nel nostro paese.

-A recapitare il presente ordine del giorno all’istituzione francese e all’ambasciatore di Francia a Roma sottoscritto in autografo da tutti i consiglieri del Comune di Castelfranco Di Sotto".

I consiglieri Cristina De Monte e Luca Trassinelli - Movimento Cinque Stelle Castelfranco


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità