Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO21°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Cultura mercoledì 19 novembre 2014 ore 14:43

Palazzo Grifoni ricorda Lanfranco Benvenuti

Un convegno dedicato all'architetto sanminiatese, a 25 anni dalla sua scomparsa. Famoso nel mondo realizzò l'impianto del Cencione e il Campana Guazzesi



SAN MINIATO — L’ Associazione Architettura e Territorio, costituitasi nel 1998 per impulso, dell’ amministrazione comunale e di un numeroso gruppo di promotori, ha svolto da quel momento con continuità la sua attività culturale nel ricordo dell’ architetto Lanfranco Benvenuti.  Venerdì 21 novembre si celebrano i 25 anni dalla scomparsa dell'architetto con un convegno a Palazzo Grifoni di San Miniato in memoria delle sue opere

Benvenuti, architetto totale, urbanista , e raffinato designer, già oggetto nel 1994 di una mostra e di un libro “Lanfranco Benvenuti 1937-1989” a cura del comune di San Miniato - edizioni Franco Angeli pubblicato nella stessa occasione, si trova questa volta a rappresentare il punto di partenza, il campo base, per innescare una serie di percorsi e riflessioni intorno all’architettura. 

Riflessioni, quelle dei qualificati relatori invitati, certo care a Benvenuti come quella che proporrà il professor Fabio Capanni Docente presso il DIDA , Dipartimento di Architettura dell’ Università degli studi di Firenze trattando e ripercorrendo la consistenza dell’ architettura moderna in Toscana e dei suoi più illustri esponenti tra i quali Benvenuti occupa certo un posto di rilievo. Un importante contributo sarà quello della professoressa Maria Bonaiti docente presso l’ università - IUAV di venezia , autrice del volume su LOUIS I. KAHN. 1901-1974 ed. electà. Architetto estone-americano Kahn, che costituisce con certezza uno dei riferimenti maggiormente ricorrenti nell’opera di Lanfranco Benvenuti , è tra i principali protagonisti delle vicende architettoniche internazionali del secondo dopoguerra, autore di indiscutibili capolavori, tra i quali il Salk Institute a La Jolla (California), il Kimbell Museum di Fort Worth (Texas), il complesso del Parlamento a Dacca. Figura quella di Louis Kahn recentemente oggetto della produzione filmica “my architect” a regia del figlio Nathaniel Kahn , vero successo mondiale non solo tra gli estimatori e cultori di architettura.

Il convegno non mancherà di ripercorrere anche la vicenda professionale di Benvenuti attraverso contributi a più voci di collaboratori e comprogettisti in più occasioni come l’ architetto Paolo Lattaioli autore vincitore insieme a Benvenuti del concorso per l’ impianto di risalita del cencione nel capoluogo e dallo stesso ultimato o dell’ architetto Luigi Rafanelli che insieme a Borghi e Benvenuti fu fondatore dello studio Benvenuti Borghi Rafanelli con sede in Castiglion della Pescaia, studio questo con cui Benvenuti avviò la propria carriera professionale e colse importanti occasioni di incarico all’estero e a seguito di concorsi.

I collaboratori ultimi Giglioli, Tristaino, Giannini, Mollica e altri , in taluni occasioni come in quella dell’ importante complesso del Campana Guazzesi figure capaci di sviluppare e portare a compimento le commesse bruscamente interrotesi, oltre a illustrare l’ opera dell’ architetto attraverso una lettura tematica, non mancheranno di tracciarne il profilo culturale e umano di questo architetto che a ragione può essere considerato tra gli illustri sanminiatesi dell’ultimo scorcio di secolo.

Il convegno prevede, a cura di Andrea Mancini, l’ illustrazione, attraverso un preludio filmico, di un importante progetto di docu-film sull’ opera di Benvenuti. Progetto questo che l’ associazione intende portare a termine con convinzione perseguendo l’ intento di rendere disponibile un documento di facile e attuale consultazione capace di restituire a pieno lo spessore della figura di Lanfranco Benvenuti.

Il convegno organizzato in collaborazione con l’ ordine degli architetti, pianificatori paesaggisti e conservatori della provincia di Pisa ha il patrocinio oltre che del Comune di San Miniato della fondazione CRSM e di varie amministrazioni quali quelle di Santa Croce sull’ Arno, Ponsacco , Peccioli , Fucecchio, Empoli , l’ importante sostegno della CRSM gruppo Carismi oltre che degli sponsor Mazzoni studio d’ interni e Ciaponi soluzioni per l’ edilizia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità