Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca giovedì 31 dicembre 2015 ore 12:30

Riuniti in preghiera per il presepe danneggiato

Domani, per la Giornata mondiale della pace, la comunità cristiana organizza una processione di riparazione per l'atto vandalico



FUCECCHIO — Una processione e una preghiera di riparazione per i deplorevoli danneggiamenti al presepe realizzato dai ragazzi della scuola media Montanelli-Petrarca in Piazza Vittorio Veneto.

L'appuntamento dato dalla comunità cristiana di Fucecchio è per domani, venerdì primo gennaio, in occasione della Giornata Mondiale della Pace, al termine della messa delle 10.

"Dalla chiesa della Collegiata - scrivono dalla segreteria della comunità religiosa - una processione si muoverà fino davanti al presepe per invocare a Dio e a Maria Santissima venerata nel primo giorno dell’anno, la preghiera di riparazione a questo deplorevole atto di inciviltà".

"Coloro che compiono atti così gravi che ledono la sensibilità cristiana e non solo - spiegano dalla Collegiata -, affermano ancora una volta il primato dell’ignoranza, volendo a tutti i costi cancellare l’identità di un Uomo della storia che è senza dubbio vissuto su questa terra e che ha lasciato, quale suo testamento, il più alto insegnamento di amore, moralità, giustizia e pace. Questi elementi sono i valori della nostra cultura e delle radici dell’Europa, sono valori che non possono indurre alla violenza, ma solo al rispetto e all’amore fraterno".

A seguire, nel pomeriggio alle 15,30 nella chiesa di San Salvatore, assieme alle monache Clarisse avrà poi luogo un’ora di adorazione eucaristica riparatoria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità