comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16°22° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 06 giugno 2020
corriere tv
Cosenza, aperitivo nel parco acquatico chiuso: polemiche sul figlio dell'assessore allo sport di Rende

Attualità sabato 17 settembre 2016 ore 12:58

Con il gemellaggio si viaggia in Francia

Il gemellaggio con Nogent sur Oise, com’era nelle intenzioni dei suoi promotori e grazie al comitato, si sta rivelando foriero di opportunità



FUCECCHIO — Sono sempre maggiori le occasioni di crescita, di scambio e di incontro con i cittadini del Comune a nord di Parigi in settori come la scienza, la musica, lo sport.

A rendersene conto di persona sono stati i giovani che hanno fatto parte della delegazione fucecchiese in visita a Nogent a luglio, lodati anche dal “Comitato gemellaggio Fucecchio/Nogent” per il loro comportamento e per lo spirito di collaborazione che li ha contraddistinti. A farne parte sono stati una studentessa universitaria (facoltà di lingue), due giovani impegnati nel progetto “E…state in Comune” (i tirocini formativi che l’amministrazione comunale di Fucecchio offre ai giovani nel periodo estivo), tre studenti dell’Istituto Checchi (Liceo e Corso di studio “Abbigliamento e Moda”), due studenti della scuola media ed una della scuola elementare (tutti in forma privata).

Uno degli esempi più significativi, di come lo scambio possa rivelarsi prezioso, è l’esperienza vissuta dalla “band” Baobab Klan, i cui componenti sono giovani fucecchiesi. In occasione dei festeggiamenti nazionali della “Presa della Bastiglia”, hanno potuto esibirsi con successo nell’auditorium (nonché Conservatorio musicale) del Chateau des Rochers di Nogent su un palcoscenico di 70 metri quadri in una sala che può accogliere fino a 700 persone.

Questa collaborazione potrà estendersi all’utilizzo della sala d’incisione che il Comune di Nogent possiede e che ha messo a disposizione dei nostri giovani. In pratica, un gruppo o un giovane artista che volesse incidere un CD potrà farlo utilizzando un’attrezzatura tecnica di livello per “realizzare il proprio sogno”.

Nel campo scientifico, un’interessante opportunità è quella offerta dal “Centro tecnologico scientifico” di Nogent che svolge importanti attività educative e formative: dalla scuola elementare allo sviluppo di start-up per attività imprenditoriali, in qualità di “incubatore” (ci sono aziende private ed organizzazioni che investono nel Centro insieme all’amministrazione), dal semplice approccio alla matematica ed alle scienze fino alla robotica, alla progettazione ed allo sviluppo di droni.

Anche nello sport i rapporti tra le due realtà si stanno intensificando.

Il gemellaggio offre molte opportunità per lo sviluppo dei due territori (Nogent e Fucecchio) non ultima quella di essere ospitati nelle famiglie e quindi fare un bellissimo viaggio in Francia o in Italia con il solo costo del viaggio.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità