Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca lunedì 03 febbraio 2014 ore 12:02

E'ufficiale: Fucecchio gemellata con Nogent Sur Oise

Nasce un comitato cittadino a sostegno di quest'unione con una città europea, presentazione in sala del consiglio



FUCECCHIO — Fucecchio e Nogent sur Oise, cittadina di ventimila abitanti a nord di Parigi, sono ormai due città europee gemelle. Il consiglio comunale ha infatti approvato all’unanimità la proposta di gemellaggio della giunta presentata dall’assessore alla cooperazione internazionale Sandro Buggiani e dal sindaco Claudio Toni. All’approvazione erano “presenti” in collegamento skype anche il sindaco di Nogent Sur Oise Jean-François Dardenne, l'Assessore alla cooperazione internazionale Jean-Baptiste Rieunier ed il presidente dell'associazione Nogent-Italia Amico Palmino.

“Il rapporto di amicizia e di scambio tra noi e Nogent Sur Oise – dice l’assessore alla cooperazione internazionale Sandro Buggiani – va avanti ormai dall’ottobre del 2010 quando una delegazione francese ha fatto per la prima volta visita nel nostro Comune. Dal quel momento abbiamo promosso scambi linguistici culturali tra le scuole coinvolgendo l’Istituto Superiore “A. Checchi” e le Scuole Medie “Montanelli-Petrarca, iniziative istituzionali, culturali e sportive che hanno coinvolto associazioni locali ed una rappresentanza del mondo associativo facente parte della Consulta del Volontariato.

La sigla del gemellaggio quattro anni dopo rappresenta il coronamento degli sforzi e delle attività fatte in questo periodo di tempo. Il gemellaggio nasce infatti con l’obiettivo di rafforzare i rapporti culturali, sportivi, scolastici già presenti e di creare anche opportunità turistiche per il nostro territorio. Con questo gemellaggio vogliamo anche evidenziare come la dimensione europea sia ormai divenuta una componente irrinunciabile del vivere individuale e sociale e come questo patto voglia costruire e rafforzare una Europa dei popoli, una Europa costruita dal basso dai cittadini”.

A sostenere il gemellaggio nasce dunque questa sera un comitato cittadino al quale sono invitati a partecipare tutte le persone interessate. L’obiettivo del comitato sarà quello di coinvolgere la cittadinanza, rappresentanti dell’associazionismo culturale, sociale, sportivo ma anche economico e turistico cittadino e di elaborare un programma annuale e pluriennale di scambio con la città francese.

Appuntamento dunque a domani sera 4 febbraio presso la sala consiliare del Comune di Fucecchio alla ore 21,30.
Per ulteriori informazioni: Ufficio Segreteria, Palazzo Comunale - Piazza Amendola, 17 - tel. 0571 268208, e-mail: d.pinetini@comune.fucecchio.fi.it,www.comune.fucecchio.fi.it, www.vivifucecchio.it, pagina facebook Vivi Fucecchio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità