Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:35 METEO:SAN MINIATO16°21°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Iran, la protesta in lacrime di Ahmadi che vive in Italia: «Siate la nostra voce, aiutateci»

Cronaca martedì 29 gennaio 2019 ore 17:27

Rogo nel condominio, è scattata la macroemergenza

Per l'incendio di stamani a Santa Croce la Asl Toscana Centro ha applicato la nuova procedura aziendale per gestire le macro emergenze sanitarie



EMPOLI — Alle 5,30 di stamattina la centrale operativa 118 Pistoia-Empoli ha ricevuto una richiesta di soccorso per l'incendio che ha coinvolto una palazzina in via Amendola a Santa Croce sull’Arno in cui risiedono 12 famiglie. 

Per questa situazione straordinaria è stata applicata la nuova procedura per le maxi emergenze, approvata con delibera aziendale a gennaio 2019 studiata per gestire le macro emergenze attraverso un coordinamento delle operazioni sul posto e per il trasporto del materiale sanitario.

"In questo caso - hanno spiegato dall'azienda sanitaria - in prima battuta è arrivata sul luogo un’automedica con a bordo un medico e infermiere che ha confermato la tipologia dell’evento a carattere straordinario che ha visto coinvolte 8 persone con difficoltà respiratorie a causa dell’incendio. Pertanto la Centrale operativa 118 Pistoia-Empoli ha attivato la procedura eccezionale allertando le associazioni di volontariato del territorio che sono intervenute con 6 ambulanze con volontari soccorritori, un’ulteriore auto medica, i vigili del fuoco con altri 4 mezzi e carabinieri". 

Sul posto è intervenuto anche il sindaco Giulia Deidda e l’assessore comunale Piero Conservi con delega alla protezione civile. 

Le 8 persone coinvolte nell’incendio sono state stabilizzate sul posto con codice giallo e trasportate con codice verde nei pronto soccorso di Empoli (6 persone) e di Pontedera (2 persone) per non gravare sui flussi di un unico presidio ospedaliero. L’operazione si è conclusa intorno alle ore 7,30.

"Il Dipartimento aziendale maxi emergenze - hanno fatto sapere con una nota - ringrazia le tre associazioni territoriali (Anpas, Misericordia e Croce Verde) intervenute tempestivamente con i propri mezzi di soccorso ed in questo caso specifico la Misericordia di Empoli ha inviato sul posto un ambulatorio mobile per visitare i feriti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul territorio comunale l'amministrazione ha installato i dispositivi nelle vie di accesso di Montopoli. Capecchi: "Obiettivo di mandato raggiunto"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca