Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Attualità domenica 09 aprile 2017 ore 12:38

Ue, Possibile ne discute coi cittadini

Per il comitato l'Unione Europea è un tema fondamentale ma non è stato mai approfondito seriamente. Incontro al circolo Pacchi



FUCECCHIO — Lunedì 10 aprile alle 21,15 al Circolo Pacchi di Fucecchio, il comitato Possibile Ventotene si riunisce per discutere a porte aperte e in piena libertà di Unione Europea. 

L'iniziativa fa parte del ciclo di incontri #LiberaMente, con i quali Possibile intende affrontare gli argomenti politici più spinosi e divisivi. 

"A noi ci interessano proprio quegli argomenti che fanno perdere voti - ha detto con un mezzo sorriso Andrea di Carlo, filologo empolese, membro del Comitato Possibile e moderatore della serata - Perché guarda caso sono proprio quegli argomenti di cui la politica dovrebbe occuparsi e che invece ha scelto di abbandonare alle tifoserie. La scorsa settimana abbiamo parlato di legalizzazione della Cannabis, il 10 aprile appunto parleremo di Unione Europea a Fucecchio". 

"Abbiamo chiesto un supporto a due ospiti di eccezione: Francesca Mercanti, di Montelupo, coordinatrice nazionale dell'Alde Im, che ha lavorato al Parlamento Europeo e Michele Baldini, di San Miniato, che con l'associazione La Stazione ha creato esperienze di scambi culturali europei tra giovani under30 della zona. Esperienze che siamo sicuri saranno preziosissime al dibattito".

"Nei prossimi appuntamenti parleremo anche di politiche di immigrazione, di servizi pubblici locali, di sanità, di scuola, di lavoro in tutti i territori dell'Empolese Valdelsa. - è intervenuto il portavoce del Comitato Manuele Vannucci - Stiamo facendo una cosa rivoluzionaria che non fa più nessuno: facciamo politica. Senza alzare la voce, ma con fermezza, con un'idea di Mondo chiara e che vogliamo condividere". 
"Se oggi andassimo a votare - ha concluso Di Carlo - quali sono i partiti che possono vantare idee chiare e coerenti del futuro? Abbiamo partiti che vogliono salvare gli animali e al contempo lasciar affogare gli immigrati, abbiamo partiti che di giorno votano dei provvedimenti e la sera organizzano proteste contro gli stessi provvedimenti che hanno votato. La verità è che Possibile è il nostro progetto per creare qualcosa che noi per primi vorremmo votare. E l'unico modo che conosciamo è parlare di temi politici, senza nasconderci".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 29 Novembre, rialzo dopo il fine settimana con oltre 16mila tamponi processati. Nel Fiorentino altri 7 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità