Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO10°13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 07 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, i tifosi del Marocco festeggiano il passaggio ai quarti

Attualità martedì 05 maggio 2015 ore 17:30

Educare alle life skills per promuovere salute

Iniziativa rivolta a 220 insegnanti delle scuole di infanzia, primaria e secondaria di I grado di 17 istituti del territorio e a 6mila loro studenti



FUCECCHIO — In corso il primo dei 4 campus del mese di maggio previsti dal secondo anno del percorso formativo “Educare alle life skills per promuovere salute”, rivolto a 220 insegnanti delle scuole di infanzia, primaria e secondaria di primo grado di 17 istituti del territorio e a 6mila loro studenti.

Il progetto (avviato nell’anno scolastico 2013-2014) è finalizzato alla formazione di competenze emotive, cognitive, sociali per la vita ed è stato condiviso in tutte le sue fasi (progettuale, organizzativa, valutazione in itinere e finale) con i dirigenti scolastici e con gli insegnanti coordinatori delle varie scuole coinvolte grazie a una collaborazione che negli anni è cresciuta e si è rafforzata in maniera costruttiva.

I campus si svolgeranno all’insegna della “relazione e della comunicazione efficace” negli spazi di villa ex Opera Pia Landini-Marchiani, in via Romana Lucchese a Ponte a Cappiano, nel comune di Fucecchio in varie date: il 5, il 6 il 12 e il 15 maggio.

Il 5 maggio coinvolti gli studenti della prima classe della sezione M dell’istituto “Busoni-Vanghetti” di Empoli con gli insegnanti Renata Ciulli, Antonino Ferrara e Maria Luisa Fioravanti; il 6 maggio sarà il turno dei ragazzi della prima classe della sezione O sempre delle “Busoni-Vanghetti” con gli insegnanti Stefano Cecchi, Stefania Fondelli e Clelia Nocentini; il 12 maggio interverranno i bambini della primaria (III A) della direzione didattica “Primo Maggio” di Fucecchio e i loro insegnanti Maria Cristina Pratesi e Lori Vanni, nonché i bambini delle terze A e B dell’istituto comprensivo “Giovanni Pascoli” di Monopoli (località Capanne); mentre il 16 maggio saranno coinvolti gli studenti della terza A delle “Busoni-Vanghetti” e i loro insegnanti Tuela Cardone, Antonietta Garzone e Maria della Rocca.

Gli operatori dell’educazione alla salute del dipartimento prevenzione dell’Asl 11 avranno il compito di osservare e supervisionare l’attività formativa degli insegnanti coinvolti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un imprenditore ha denunciato il furto ai carabinieri, che hanno ritrovato il bottino e denunciato una persona accusata del furto della merce
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca