Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:SAN MINIATO7°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Gianni Morandi entra con una scopa in mano

Attualità sabato 24 gennaio 2015 ore 13:00

Consiglio comunale, i numeri del primo semestre

Da giugno a dicembre 7 sedute di consiglio e 79 delibere approvate. Giglioli: "Stiamo portando avanti l'attività con impegno"



SAN MINIATO — Sei mesi di intensa attività per il nuovo consiglio comunale di San Miniato. Dopo le amministrative dell’aprile scorso, che hanno previsto innanzitutto la riduzione del numero dei membri dell’organo da 20 a 16, la nuova composizione si è immediatamente messa al lavoro. 

Dal 9 giugno al 31 dicembre 2014 sono state convocate sette sedute (oltre una al mese), approvate 79 delibere, discusse due interrogazioni, e altrettante interpellanze e risposto ad una domanda di attualità. Numeri importanti anche per quanto riguarda la collaterale attività delle Commissioni consiliari permanenti: quattro sono state le sedute della Commissione “Affari interni ed istituzionali” e delle “Finanze bilancio e programmazione”, tre quelle delle “Attività economiche”, delle “Politiche sociali”, dieci quelle della Commissione ”Ambiente e territorio” e una per quella delle ”Attività educative” e quella di “Controllo e garanzia sui servizi pubblici locali”.

“Si tratta di dati che si basano sull’attività del primo semestre – spiega il presidente del consiglio comunale, Simone Giglioli – ma già da questi numeri si evidenzia l’impegno con il quale abbiamo intenzione di portare avanti le iniziative. L’obiettivo al quale puntiamo è quello della partecipazione più ampia possibile: a questo proposito stiamo lavorando per implementare la diretta streaming, un ulteriore mezzo per garantire la trasparenza delle decisioni nei confronti dei cittadini di San Miniato, ed invitarli ad essere interessati e presenti nelle vicende che riguardano il nostro territorio – e conclude -. Mi auguro che le attività del consiglio comunale, organo essenziale al servizio della comunità, siano cariche di contenuti per apportare modernità e trasparenza, rinnovando e diffondendo valori di moralità e civiltà”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Intervento da 33mila euro per il rifacimento dell'asfalto sul tratto dell'intersezione con via di Pelle. Deidda: "Lavori per garantire sicurezza"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità