Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:SAN MINIATO19°33°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli
Brucia la collina dei Camaldoli, paura a Napoli

Attualità mercoledì 30 marzo 2016 ore 15:34

Dalla via medioevale si riscopre Castello Franco

Con la riqualificazione di via Costa Impietrata si ritrova il legame del paese con i boschi delle Cerbaie, iniziati i lavori archeologici e di pulizia



CASTELFRANCO DI SOTTO — Il Comune sta portando avanti questo obiettivo attraverso finanziamenti regionali ricevuti su bandi inerenti la forestazione, il dissesto idrogeologico e l'antincendio boschivo.

I lavori sono iniziati martedi 29 marzo con ditta F.T. Studio SRL di Cuneo in collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici della Toscana, con l'Università di Firenze.

I lavori, per un importo pcoo inferiore ai 10mila euro e finanziati per il 50% dalla ex-Provincia di Pisa e l'altra metà dal Comune di Castelfranco di Sotto, rappresentano il primo lotto di lavori di un progetto pluriennale che intende ripristinare l'antico selciato, dalla pianura all'inizio del viale dei cipressi.

Domenica 24 aprile è in programma una visita guidata. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Naufragata la possibile alleanza: per la lista non sono state date garanzie sulla questione delle bibliotecarie e l'area logistica di San Donato
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Politica