Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 29 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Attualità mercoledì 14 febbraio 2018 ore 17:10

Pulizia di chiassi e vicoli

Il sindaco Toti e l'assessore Grossi nei vicoli del centro storico
Il sindaco Toti e l'assessore Grossi nei vicoli del centro storico

L'amministrazione comunale e Geofor insieme per un centro storico più pulito. Il progetto prevede venti pulizie l'anno, una ogni due settimane e mezzo



CASTELFRANCO DI SOTTO — Pare aver registrato un ottimo riscontro, sia da parte dell’Amministrazione Comunale che da parte di cittadini e negozianti, la pulizia sperimentale nei chiassi e vicoli del centro storico effettuata nei mesi scorsi a Castelfranco di Sotto. Per questo motivo è stato deciso di mettere a regime quest’attività per il 2018, con un calendario di venti pulizie nel corso dell’anno, con un’intensificazione nei mesi estivi.

La prima pulizia è avvenuta oggi, nelle prime ore della mattina. Il servizio è finanziato dal Comune di Castelfranco, con una spesa complessiva di circa diecimila euro, e realizzato in collaborazione con Geofor.

"L’obiettivo di questa attività straordinaria - hanno spiegato dal Comune - è riuscire a pulire alcuni tratti di strada, all’interno del centro storico, difficili da raggiungere con i sistemi di pulizia ordinaria con spazzatrice. Il servizio di pulizia che ha preso il via oggi, come già avviene per le chiostre, consiste nello spazzamento a mano e idropulitrice con getto d’acqua, cui vengono aggiunti prodotti igienificanti profumati".

"Questo tipo di pulizia garantisce un maggior igiene nelle zone dove spesso si accumulano penne e guano di piccione oltre ad altra sporcizia. Nei chiassi, passaggi coperti che collegano strade o piazze interne al paese, non piove nemmeno, quindi serve necessariamente un intervento mirato per pulirli a fondo".

“Il servizio sperimentale avviato a novembre dello scorso anno ha dato ottimi risultati – hanno commentato il sindaco Gabriele Toti e l’assessore all’Ambiente, Federico Grossi – accogliendo anche l’apprezzamento di molti commercianti e residenti che già da tempo desiderano poter avere vicino alle proprie abitazioni e attività spazi più decorosi. La decisione di investire in questa attività rappresenta un percorso partecipato con la cittadinanza che migliorerà il decoro del paese e potrà giovare al benessere dei suoi abitanti e di chi ci lavora ogni giorno”. “Questo intervento ha l'obiettivo di migliorare la pulizia del centro storico grazie a un nuovo servizio che si aggiunge a quello di spazzamento stradale svolto regolarmente fino ad oggi e che continuerà come di consueto”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato in direzione mare. La persona ferita è stata trasportata in ospedale. Importanti le ripercussioni sul traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità