comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 02 dicembre 2020
corriere tv
Cacciari scherza su cosa farà a Natale ed esagera un po'

Politica giovedì 15 ottobre 2020 ore 09:00

Metti una sera a cena Cosentini e Toti

Cosentini e Toti a cena insieme
Cosentini e Toti a cena insieme

Il candidato del centrodestra di Cascina, sconfitto al ballottaggio, aveva fatto una scommesso con l'amico sindaco del Partito democratico



CASTELFRANCO DI SOTTO — Quando l'amicizia e la stima vanno oltre il colore politico succedono cose come quella che ha visto protagonisti Leonardo Cosentini e Gabriele Toti, uno candidato sindaco del centrodestra a Cascina, uscito sconfitto dal ballottaggio con Betti una decina di giorni fa e l'altro sindaco del Pd a Castelfranco di Sotto.

I due si sono conosciuti qualche anno fa per motivi professionali, come ha raccontato Cosentini. Poi i ruoli pubblici che rivestono (Cosentini era assessore nella scorsa legislazione a Cascina) ha portato ad altri incontri pubblici

Ne è nata un'amicizia che la diversa militanza politica non intacca. I due in campagna elettorale hanno fatto una scommessa: chi perde le elezioni paga cena. Promessa mantenuta da Cosentini che pochi giorni dopo l'esito delle urne ha postato su Fb le foto che lo ritraggono al tavolo con Toti, in un noto ristorante di Orentano. Un bell'esempio di come la politica possa essere confronto sereno senza urla e offese, con rispetto e amicizia: "Gabriele - ha spiegato Cosentini - aveva prenotato il tavolo da prima del voto, anche se non sapevamo chi avrebbe pagato. Qualche giorno fa gli ho mandato un messaggio vocale dicendogli che non mi ero dimenticato della scommessa".

Cosentini e Toti a cena insieme

Cosentini e Toti a cena insieme



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca