Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:SAN MINIATO14°23°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Attualità martedì 09 maggio 2023 ore 19:00

Il parco di via Tessitori ancora più inclusivo

L'inaugurazione della nuova area giochi

Inaugurata col presidente del Consiglio regionale la nuova area giochi accessibile a tutti e finanziata attraverso il bando "Ri-Generazione Toscana"



CASTELFRANCO DI SOTTO — La nuova area giochi tra via Tessitori e via Pantanino, adesso, è ancora più inclusiva. Il parco pubblico, già accessibile mediante rampe esistenti nei marciapiedi, sarà infatti fruibile anche da bambini e bambine con disabilità, favorendo l’accesso e la condivisione degli stessi giochi.

Il progetto del nuovo parco giochi, che ha avuto un costo complessivo di quasi 21 mila euro, è stato realizzato con il contributo del Consiglio regionale della Toscana attraverso il bando "Ri-Generazione Toscana", e con un investimento da parte del Comune, che ha provveduto a cofinanziare l’intervento.

"Un anno fa abbiamo pensato di utilizzare le risorse, frutto dei risparmi dei costi della politica, per finanziare opere e attività dei Comuni a vantaggio delle giovani generazioni - ha detto il presidente dell'assemblea toscana, Antonio Mazzeo - è stato un modo anche per restituire almeno in parte a tutti loro quello che la pandemia aveva loro tolto: la socialità, lo stare insieme, la libertà di muoversi e di incontrare i coetanei".

"Il progetto rappresenta, per le bambine e i bambini di Castelfranco, uno spazio fruibile, aperto a tutti e inclusivo, così come la storia delle nostre comunità ci ha tramandato di fare - ha aggiunto - un parco giochi che è vissuto dalla comunità come uno spazio da curare e da vivere, secondo la logica dei beni comuni. Scelte che rendono i Comuni da noi amministrati luoghi dove si può vivere bene nello spirito di una comunità accogliente".

All'inaugurazione hanno partecipato anche il sindaco Gabriele Toti e l'assessore all'Ambiente Federico Grossi. "L’area verde di via Tessitori è diventata ancora più inclusiva e vivibile da chiunque - hanno concluso - un modo questo non per cancellare le differenze, ma al contrario accoglierle nella comunità, grazie all’installazione di attrezzature ludiche e di strutture accessibili a tutti, capaci di essere un grande stimolo per tutti i sensi, anche per bambini con difficoltà motorie o altre forme di disabilità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Musica, cibo e divertimento a San Miniato Basso, per festeggiare insieme all'estate e ricordare il centenario della frazione che fu Pinocchio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità