Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:46 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità sabato 31 dicembre 2016 ore 06:30

Blocco tariffe e 2 milioni d'investimenti nel 2017

Municipio di Castelfranco

L'amministrazione comunale ha approvato il bilancio di previsione triennale. Toti: "Le tasse non aumentano e restano proporzionate al reddito"



CASTELFRANCO — Tariffe bloccate e circa due milioni di euro di investimenti che porteranno, fra le altre cose, alla realizzazione del braccetto di collegamento con la Bretella del Cuoio e interventi sulla viabilità. Sono questi i concetti più importanti contenuti nel bilancio di previsione 2017-2019 che il consiglio comunale ha approvato in questi giorni, chiudendo l'esercizio 2016 in anticipo rispetto alla scadenza fissata dai termini di legge per il 28 febbraio 2017.

"L’approvazione del bilancio entro il 31 dicembre - ha commentato il sindaco Gabriele Toti - presenta numerosi vantaggi, in primis la possibilità di migliorare la programmazione dell'ente e ottimizzare la gestione delle risorse a disposizione, dando un ulteriore impulso agli investimenti".

Il piano pluriennale prevede una mole di investimenti in opere pubbliche per il 2017 pari a quasi 2 milioni di euro (un milione e 958mila) suddivise per ambiti: viabilità e pubblica illuminazione, con interventi alla rete viaria, di urbanizzazione e manutenzione straordinaria (920mila euro); lavori di adeguamento agli impianti sportivi e di manutenzione agli edifici scolastici (418mila euro); rinnovo parco macchine e attrezzature varie (40mila euro); ambiente e aree verdi (130mila euro); adeguamenti e ampliamenti ai cimiteri (450mila euro).

Le previsioni di bilancio sono state formulate attenendosi alla normativa vigente (legge finanziaria 2017 n. 232/2016), mantenendo immutate le aliquote dei tributi e le tariffe dei servizi. “Previsto un blocco tariffario e nessun taglio al cittadino”, specifica il Sindaco. “Non sarà incrementata nessun tipo di imposta, per quanto riguarda i servizi a domanda individuale, le tasse restano proporzionate alle persone, secondo la capacità reddituale del cittadino, conteggiate sulla base di un principio di equità e giustizia. Il criterio seguito è quello degli scaglioni in base al valore ISEE, che per la determinazione tiene conto del numero dei componenti del nucleo familiare. Si pensa alle famiglie in difficoltà”. In questo senso nel bilancio vengono confermate le risorse per la scuole e il sociale, con una forte attenzione ai giovani e una progettualità dedicata al centro storico: dopo l’intervento in Largo Carlo Alberto e la Casa della Salute all’Orto di San Matteo. Come esplicitato nel Documento Unico di programmazione, l'Amministrazione presterà particolare attenzione alle fasce più deboli della cittadinanza garantendo agevolazioni attraverso misure regolamentari che permettano ai cittadini forme di pagamento dilazionato.

Nel contempo proseguirà il lavoro attento del Comune sul recupero dell'evasione fiscale: “La vigilanza sul rispetto delle regole ha l’obiettivo di permettere ad ognuno di dare il suo contributo alla comunità in modo giusto ed equo. La linea è andare incontro a chi si trova in difficoltà e punire chi ha fatto il furbo” ha ricordato Toti.

Nel 2017 vedranno la luce importanti opere strategiche sul territorio, come il Braccetto di collegamento con la Bretella del Cuoio, progetto che ha completato il proprio iter progettuale e burocratico, e per il quale i lavori prenderanno il via nei primi mesi dell’anno. “Quest’opera rappresenta un aiuto concreto al nostro distretto produttivo- hanno ricordato dal Comune- per ridurre i tempi di collegamento della zona industriale di Castelfranco con le altre aree produttive del Comprensorio”. Tra i prossimi interventi sulla viabilità che vedranno la luce a breve, anche la sistemazione di Via degli Ulivi a Villa Campanile (tra la scuola e la Via Romana) e la riasfaltature di Via delle Confina e Via dei Tavi.

È in corso attualmente il Project Financing per l’illuminazione pubblica in collaborazione con Toscana Energia Green, che prevede interventi sulla pubblica illuminazione e efficientamento energetico degli edifici pubblici


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità