Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO14°29°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic fa il discorso della vittoria e rovescia il tavolo urlando: «Italia è Milan!»

Attualità lunedì 08 giugno 2015 ore 18:05

Volontari del Movimento Shalom in Bulgaria

Durante i 9 giorni del corso di formazione hanno affrontato le tematiche della mediazione e dell’interazione tra giovani e autorità locali



SAN MINIATO — Sono tornati a casa i tre volontari del Movimento Shalom che hanno preso parte al corso per mediatori “Local democracy, local and regional reforms, institutionalization of the youth participation in the work of the local authorities “, esperienza inserita all’interno del progetto europeo “European Academy for Mediators” di durata biennale finanziato da Erasmus+. 

Obiettivo del progetto è la diffusione e promozione di diverse forme di cittadinanza attiva dei giovani, attraverso l’uso di strategie di formazione non convenzionali e innovative.

Il corso per mediatori si è tenuto a Lodan in Bulgaria dal 24 maggio al 1 giugno, al Centro Nazionale di Formazione della Croce Rossa Bulgara, e ha accolto 30 partecipanti inviati da 9 ONG provenienti da Bulgaria, Romania, Italia, Polonia, Spagna, Inghilterra, Portogallo, Repubblica Ceca, Grecia.

I volontari del Movimento Shalom sono Ludovica Bagni, studentessa di Scienze Politiche, Agnese Gronchi, studentessa di Economia e Lorenzo Frantantonio, studente in Medicina e durante i 9 giorni del corso di formazione hanno affrontato le tematiche della mediazione e dell’interazione tra giovani e autorità locali, esaminando diverse forme di partecipazione civica, riflettendo su esperienze di collaborazione con gli enti locali ed elaborando strategie di interazione efficace e di networking.

"L'iniziativa - sottolinea Luca Gemignani - è stata anche un’occasione per presentare il Movimento Shalom e le sue attività alle altre ONG partecipanti, attivando uno scambio che ci auguriamo porterà alla realizzazione di altre esperienze formative a livello europeo. La partecipazione del Movimento Shalom a questo progetto è il primo frutto della collaborazione con Carla Sabatini, dell’azienda di Santa Croce sull’Arno NKey Academy, attiva nella formazione linguistica, informatica e nell’Europrogettazione, nata grazie all’interessamento dell’ex assessore al Lavoro del Comune di San Miniato Giuditta Giunti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nuove positività sono distribuite tra tutti i 6 comuni del Comprensorio. In provincia di Pisa 122 nuovi contagi e un decesso riconducibile al virus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità