Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:02 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Intervista con Curcio (Protezione civile): «In Italia censite 625 mila frane, l'evento di Ischia difficile da prevedere»

Attualità giovedì 22 marzo 2018 ore 11:20

Primavera d'impresa fa centro

Tanta partecipazione all'iniziativa promossa dalla cooperativa Crisis a Villa Crastan. Riconoscimenti per aziende innovative del territorio



PONTEDERA — A villa Crastan la giornata di chiusura dell’edizione zero di Primavera d’impresa, il concorso dedicato alla creatività e all’innovazione delle aziende, preceduto da un affollato corso di formazione a cura dell’Ordine dei giornalisti della Toscana.

Bella la partecipazione che ha visto un confronto aperto e libero tra la stampa, le associazioni di categoria, le aziende partecipanti – oltre quaranta – e le amministrazioni pubbliche.

La giornata ha visto il coinvolgimento del gruppo artistico Uovo alla Pop che ha presentato opere dedicate all’equinozio di primavera.

Oltre all’assegnazione del premio, significativa è stata l’opportunità di network proposta alle aziende innovative, che hanno avuto l’opportunità di conoscersi e dialogare in modo informale. Primo tangibile segno di positiva sinergia è stata la firma del protocollo di intesa tra le società Monema (Prato), SoftHrod (Volterra), NET7 (Pisa) e Crisis (Pisa) per offrire alle società servizi competitivi ad un prezzo migliore, orientati al marketing, all’assistenza fiscale, alla progettazione per bandi e finanziamenti, argomenti di interesse come è emerso dal dibattito coordinato dal noto giornalista Luca Telese. 

“Siamo felici del risultato ottenuto – ha commentato Cristina Nati, presidente della cooperativa Crisis, organizzatrice della giornata – il risultato ottenuto è stato il bel frutto di uno sforzo comune per un progetto comune, condiviso con le associazioni di categoria, LegaCoop, Camera di Commercio di Pisa, le università di Pisa e Firenze, Il CNR di Pisa, Il Polo Tecnologico di Navacchio, i Comuni della Provincia di Pisa – su tutti quello di Pontedera che ci ha creduto assieme a noi - la Provincia stessa, la Regione Toscana e le molte aziende che ci hanno sostenuto o che hanno partecipato dandoci fiducia. Il nostro obiettivo è consolidare questa esperienza per replicarla, in Toscana, nel 2019. L’appuntamento è ora per il 21 settembre sempre a villa Crastan, per il lancio della prima edizione ufficiale, di cui questa è stata una promettente prova generale.”

Questi i premiati per ciascuna categoria: Kippis e Whatmud – Primo posto marketing e comunicazione con il progetto KinderGarten; Webmapp – Secondo posto marketing e comunicazione; Adverbo – Terzo posto marketing e comunicazione con l’Empovaldo. Strokein – Primo posto Processo e servizi; Tages – Secondo posto Processo e servizi; Granchi srl – Terzo posto Processo e servizi, col progetto IO POSSO. PITOM – Primo posto Prodotto, progetto HERCULES; TEA Engineering – Secondo posto Prodotto; Elements works – Terzo posto Prodotto.

Tra i media partner della giornata anche Toscanamedia QuiNews.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca