Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità venerdì 31 luglio 2015 ore 13:30

"La giunta non fuma, faremo luce sull'accaduto"

Ilaria Parrella, sindaco di Santa Maria a Monte

Parrella risponde all'attacco del Pd dopo il piccolo incendio sprigionatosi su una finestra: "Non perdono occasione per fare attacchi personali"



SANTA MARIA A MONTE — Sarà nostra cura fare luce sul principio d'incendio ma il Pd di Santa Maria a Monte non perde occasione per mettere in cattiva luce l'Amministrazione Comunale con attacchi sempre più personali”.

Il giorno dopo arriva la risposta del sindaco Ilaria Parrella all'attacco dell'opposizione, che aveva accusato la maggioranza di fumare nella sala Giunta del Comune, tanto da far divampare un piccolo incendio.

Parrella sottolinea che sindaco e assessori non sono fumatori: “Informiamo il Pd che nessuno degli assessori fuma né in sala Giunta né fuori e quindi gli assessori rispettano tutti i divieti e informiamo il Pd che la sala giunta da loro definita come luogo “dove solo gli assessori sono ammessi” è sempre aperta, in orario di apertura del palazzo, ed usata come sala riunione. Per quanto riguarda il piccolo principio d'incendio che si è verificato quando il consiglio comunale era già finito è avvenuto nel vaso posto sulla finestra della sala giunta è probabile pensare che sia stata proprio una sigaretta a causarlo, non di un assessore o del sindaco che ripeto non sono fumatori ma forse di qualcuno presente al consiglio comunale. Sarà nostra cura fare luce sull'accaduto”.

Il primo cittadino parla di uso strumentale dei fatti: “Non c'è stata nessuna deflagrazione come riferito dal Pd ma solo l'intervento tempestivo dei consiglieri di maggioranza, o di persone intervenute al consiglio presenti che hanno usato l'estintore per risolvere il problema. Quello che ci stupisce è l'atteggiamento del capogruppo e dei consiglieri del Pd, che come si sente nel video da loro stessi postato su facebook non si sono preoccupati di intervenire, o di avvertire, ma solo di commentare e di andare via il prima possibile filmando l'accaduto per usarlo, ancora una volta contro questa Amministrazione, in maniera strumentale, accusando gli assessori di essere colpevoli. Il senso civico del Pd di S.Maria a Monte ci lascia veramente attoniti”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità