Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità lunedì 17 agosto 2015 ore 17:00

Giovani "gemelli" dalla Spagna a S. Maria a Monte

Si è conclusa la visita del gruppo di Tardajos e Rabé de Las Calzadas sul territorio. Prossimamente lo scambio in terra iberica



SANTA MARIA A MONTE — E' terminata con successo la visita del gruppo di spagnoli dei paesi gemellati di Tardajos e Rabè de Las Calzadas (Burgos). Allo scambio hanno partecipato 13 cittadini spagnoli, per la maggior parte ragazzi e bambini che, guidati da un ricco programma, sono andati alla scoperta del territorio di Santa Maria a Monte e e della Toscana.

I "gemelli" hanno visitato Firenze, LariVolterra, Venezia e Pisa.

La delegazione spagnola è stata ospitata dalle famiglie di Santa Maria a Monte, che prossimamente parteciperanno allo scambio che avverrà in terra iberica.

"Pertanto - dicono dal Comune -, a nome del Comitato Gemellaggi, un ringraziamento è doveroso nei confronti di tutte le famiglie che si sono rese disponibili nell’ospitare questi ragazzi nella convinzione che il gemellaggio possa essere un momento importante di crescita comune ed anche personale".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca