Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:27 METEO:SAN MINIATO19°32°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 22 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Finale Europei Roma? Non in Paesi ad alto contagio»

Attualità venerdì 23 gennaio 2015 ore 17:53

Una goccia onlus, raccolti oltre 20mila euro

Solidarietà a km zero. Tre i progetti annuali fissati dalla neonata associazione. Già oltre 200 iscritti dopo 6 mesi



CASTELFRANCO — L’Associazione Una goccia Onlus nasce a Castelfranco di Sotto a luglio 2014, si propone l’esclusivo perseguimento di solidarietà sociale, attuato mediante lo svolgimento di attività nel settore della beneficenza "non ci sono partiti, confessioni religiose, preferenze di nessun genere che stanno dietro la nostra iniziativa - dicono i promotori dell'associazione".

Qui dove la solidarietà nasce, qui sfoga e si realizza in progetti. Si potrebbe dire con un termine alla moda “Solidarietà a chilometro zero”. Il 24 ottobre 2014 sono state firmate due convenzioni, la prima con la “Società della Salute” Valdarno Inferiore e l’altra con il comitato “Il sogno di Suamy”. Alla fine di questo primo trimestre i responsabili dell'associazione hanno voluto tirare le somme.

"Siamo molto soddisfatti dei risultati ottenuti - dice il presidente Moravio Rossi -. A fine ottobre abbiamo acceso il sito web ( www.unagocciaonlus.it ) e una pagina Facebook ufficiale. Siamo stati presenti direttamente a Castelfranco di Sotto, Ponte a Egola, San Miniato, Santa Croce sull’Arno, in occasioni varie ( fiere,spettacoli e rappresentazioni, mercati settimanali) con un gazebo che abbiamo acquistato per l’occasione. Soprattutto siamo stati accompagnati da tanti volontari che si sono prestati a presidiare la nostra postazione e ad aiutarci. Il risultato di questo impegno si è tradotto anche in un bilancio numerico: oltre 200 soci e una beneficenza di oltre 20 mila euro ( tra tesseramento personale, libere donazioni, vendita di biglietti di auguri per le feste natalizie, non ultimi i benefattori soci benemeriti ). In cantiere abbiamo anche possibili collaborazioni con altre associazioni locali". 

Tutto in tre mesi per portare a ultimazione i tre progetti che Una Goccia onlus si è posta come obiettivo annuale: l’acquisto di un mezzo attrezzato per l’attuazione di trasporti a favore di anziani fragili e disabili, il sostegno al centro antiviolenza del Valdarno Inferiore “Frida Kahlo” di San Miniato, l’aiuto al comitato “Il sogno di Suamy"

Sul sito dell’associazione sono disponibili tutte le informazioni e le iniziative in cui siamo coinvolti. Insomma, la  "pagella del primo trimestre" ci lascia ben sperare per il proseguimento della nostra iniziativa e della vostra sensibilità. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fanno ben sperare i dati diffusi dalla Usl centro che, per la giornata di oggi, non registrano alcun nuovo caso Covid nel comprensorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

CORONAVIRUS

Cronaca