Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 21 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Russia, le immagini delle nuove esercitazioni militari con i missili Kalibr

Cronaca venerdì 06 agosto 2021 ore 18:50

Investito dal treno sopravvive ma è grave

Il ferito è un senzatetto di 64 anni. E' stato trasportato all'ospedale di Careggi con l'elisoccorso. Circolazione ferroviaria interrotta per 2 ore



EMPOLI — Intorno alle 8.30 di questa mattina i sanitari del 118 sono intervenuti per soccorrere un senzatetto di 64 anni investito da un treno e rimasto gravemente ferito. L'impatto è avvenuto in un tratto della ferrovia che attraversa alcuni campi incolti e dove non ci sono passaggi a livello.

Il ferito, dopo i primi interventi di stabilizzazione, è stato trasportato all'ospedale fiorentino di Careggi con l'elisoccorso Pegaso. I primi accertamenti in pronto soccorso hanno rilevato una brutta frattura esposta del  bacino. Il 64enne è comunque rimasto sempre cosciente.

La polizia ferroviaria sta ricostruendo la dinamica dell'incidente per stabilire se si è trattato di un gesto volontario, di una drammatica casualità oppure ci siano responsabilità da portare alla luce.

L'investimento ha avuto pesanti ripercussioni sulla circolazione ferroviaria, con la cancellazione di alcuni treni e ritardi. Intorno alle 10 il traffico su rotaia è stato ripristinato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dettaglio Comune per Comune sulle positività registrate nelle ultime 24 ore. Tra ieri e oggi, in Toscana sono 13.720 i nuovi casi Covid
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità