Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:00 METEO:SAN MINIATO15°25°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Juliette Binoche e altre star francesi si tagliano una ciocca di capelli in solidarietà con le donne iraniane

Attualità giovedì 30 gennaio 2020 ore 16:49

La mensa scolastica apre a babbo e mamma

Si chiama "Genitori a pranzo" il progetto dell'amministrazione che inizia a febbraio. Sono previste due presentazioni dei menù



SANTA MARIA A MONTE — L'amministrazione comunale di Santa Maria a Monte gestisce il servizio mensa in forma diretta, attraverso una cucina scolastica di proprietà e cuochi dipendenti dell'ente. 

Per il Comune la mensa scolastica "deve essere considerata un importante e continuo momento di educazione e di promozione della salute diretto ai bambini e che coinvolge anche docenti e famiglie".

Questo coinvolgimento attivo, da quest’anno è reso possibile, con l’avvio di un nuovo progetto chiamato Genitori a Pranzo. In pratica i genitori, a rotazione, potranno partecipare alla mensa scolastica dei loro figli e condividere con loro il pranzo. I servizi scolastici hanno inviato un calendario preciso in tutte le scuole dell’Infanzia e Primarie e tale progetto avrà avvio a partire dal mese di febbraio.

"In tale mese, sono previste due presentazioni dei menù, anche questi sono momenti importanti per i genitori, perché attraverso questi incontri potranno assaggiare i menù e apprezzare la qualità del cibo offerto nella mensa scolastica con la presenza e consulenza della nutrizionista dell’Ente" ha detto la vicesindaco Manuale Del Grande, che ha la delega ai servizi educativi e scolastici.

Le date sono: Venerdì 7 Febbraio 2020 dalle ore 18:00 presso i refettori della Scuola Primaria del Capoluogo rivolto ai genitori delle scuole d’Infanzia e Primarie di Santa Maria a Monte, Cerretti e della scuola Paritaria Beata Diana Giuntini.

Venerdì 21 Febbraio 2020 dalle ore 18:00 presso la scuola Primaria di Ponticelli rivolto ai genitori delle scuole Primarie e Infanzia di Ponticelli, San Donato e Montecalvoli e asilo Nido La Coccinella.

Anche per quest’anno scolastico è stato avviato ed implementato a tutti i plessi delle scuole dell’Infanzia e a tutte le classi delle scuole Primarie, il progetto di educazione alimentare realizzato e gestito dalla Chef Cristina Pistolesi, che mira alla promozione di sane scelte alimentari e a buoni principi di alimentazione, con un corretto approccio alla frutta ed alla verdura da parte dei bambini stessi, che ne sono protagonisti attivi.

I progetti presentati e avviati nelle scuole sono i seguenti:

Scuole dell’Infanzia:COLORIAMO LA NOSTRA TAVOLA: Il minestrone a scuola. Attraverso un momento giocoso, ma attivo e concreto i bambini della scuola dell’infanzia, toccheranno da vicino le verdure, osservandole in base al colore, forma, sentendo l’odore, il sapore e i suoni che producono e realizzeranno la preparazione di un minestrone di verdure.

Scuola Primaria:

Classi Prime: LABORATORIO DEI SENSI e VISITA AL MERCATO RIONALE. E’ prevista un’uscita al mercato, che diventa l’occasione per coinvolgere i bambini a fare una spesa ragionata, a sviluppare il senso critico e a proporsi come consumatori attenti e consapevoli all’interno delle loro famiglie.

Classi Seconde, terze, quarte: LEZIONI SULLA CONOSCENZA DEGLI ALIMENTI E LE ABITUDINI ALIMENTARI. Verranno proposte delle lezioni come momenti giocosi e concreti finalizzati a favorire nei bambini la conoscienza degli alimenti, della loro stagionalità,delle loro caratteristiche, riportando le abitudini del bambino alla piramide alimentare.

Classi Quinte: LABORATORI DI CUCINA. PICCOLI CHEF IN CUCINA: Gli alunni delle classi quinte visiteranno la Cucina Scolastica Comunale e potranno preparare alcuni piatti. I bambini si cimenteranno con ricette sane e gustose e con spiegazioni divertenti sul cibo, verrà posta l’attenzione su quanto sia importante mangiare sano adoperando anche i prodotti del territorio,come la nostra patata Tosca, così afferma il Sindaco Ilaria Parrella, che ricorda anche il ruolo importante della Commissione mensa, che coadiuva e collabora in maniera partecipativa alle scelte relative alla redazione del menu’ scolastico e alle attività correlate all’educazione alimentare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Impennata di nuovi contagi dopo il fine settimana nei 6 Comuni del distretto conciario. A San Miniato se ne registrano 17, mentre a Fucecchio 18
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

Sport

Attualità