Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO21°37°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità sabato 02 settembre 2017 ore 13:10

Il Comune dichiara guerra ai coleotteri

Intervento di disinfestazione in accordo con l'Usl al fine di contrastare il proliferarsi di questi insetti. Le precauzioni per i residenti



SANTA MARIA A MONTE — Via alla disinfestazione dai coleotteri della famiglia dei carabidi in via San Donato. L'intervento, che ha l'obiettivo di contrastare il proliferarsi di questi insetti, favorita dalle attuali condizioni micro climatiche, è stato deciso in accordo con l'Usl e si svolgerà in due giornate, il 4 e 5 settembre, con l'utilizzo di deltametrina.

La disinfestazione riguarderà i fossi che costeggiano la strada e avverrà con un cannone termo - nebbiogeno montato su pick up.

Durante l'intervento i residenti dovranno rispettare alcune precauzioni. In particolare chiudere le finestre e non sostare all'esterno delle abitazioni, non lasciare indumenti stesi ad asciugare fuori casa. Se lasciati all'esterno, capovolgere i contenitori di cibo e acqua degli animali domestici.

Il Comune precisa che i coleotteri non sono pericolosi né per l'uomo né per gli animali.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità