QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 5° 
Domani -6°5° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 14 dicembre 2018

Attualità sabato 21 novembre 2015 ore 15:15

Un'unica idea di futuro per sei comuni

I sindaci del Comprensorio del Cuoio hanno presentato ufficialmente il Progetto di Innovazione Urbana. Al via una serie di incontri coi cittadini



SANTA CROCE — I sindaci dei Comuni di Castelfranco di Sotto, Fucecchio, Montopoli in Val d'Arno, San Miniato, Santa Croce sull'Arno e Santa Maria a Monte hanno presentato ufficialmente stamani, nella sala del consiglio del municipio di Santa Croce, il Progetto di Innovazione Urbana (PIU), il grande piano di opere pubbliche integrate da oltre 20 milioni pensato per l'area vasta dell'intero Comprensorio del Cuoio.

Questo bando di finanziamenti regionali per la costruzione di servizi integrati di area porterà a una sorta di "grande città" da 100mila abitanti.

Il Piu presentato stamattina prevede oltre 20 milioni di investimenti, suddivisi in diversi progetti di riqualificazione sia urbana che di servizi, in settori come il sostegno al disagio sociale, la mobilità e l'edilizia sostenibile.

Nel concreto, il piano prevederebbe fra l'altro nuovi sportelli sociosanitari, più posti negli asili nido, progetti di spazi giovanili, centri polivalenti, cohousing, start-up d'impresa, ma anche più attenzione per i centri storici, dal turismo all'illuminazione e risparmio energetico.

Il prossimo appuntamento è la scadenza del 30 dicembre, termine ultimo per presentare il progetto. Nel frattempo, le amministrazioni comunali hanno già condiviso il percorso e raccolto i propri progetti integrandoli tra loro e creando una proposta di Progetto di Innovazione Urbana complessivo.

Già iniziato anche il percorso di concertazione con i soggetti che sul territorio rappresentano le realtà sociali, economiche e associative (associazioni di categoria, associazioni sindacali, associazioni industriali, forze dell’ordine, enti di varia natura, ecc).

Prima della definizione del PIU e della consegna del progetto alla Regione Toscana per partecipare al bando, i Comuni organizzeranno un percorso partecipativo che si concretizzerà con una serie di incontri con i cittadini ai quali parteciperanno tutti e sei i sindaci del distretto. 

Gli incontri si terranno nella prima metà di dicembre con il seguente calendario: 1° dicembre Santa Croce sull’Arno, 2 dicembre Montopoli in Val d’Arno, 9 dicembre Castelfranco di Sotto, , 11 dicembre Fucecchio, 14 dicembre Santa Maria a Monte, 15 dicembre San Miniato.

Tutte le assemblee si svolgeranno nelle sale consiliari dei comuni e avranno inizio alle 21,15.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità