comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 21°30° 
Domani 20°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 11 luglio 2020
corriere tv
Maltempo, paura in Alto Adige: frana a San Vigilio di Marebbe

Attualità martedì 30 giugno 2020 ore 10:34

Dolore nel cuoio per la morte di Ceccatelli

Valter Ceccatelli con Giuliano Maffei
Valter Ceccatelli con Giuliano Maffei

Figura di riferimento per il mondo conciario e non solo. Le parole di cordoglio del sindaco Toti, di Pieroni e della Stella Maris



SANTA CROCE SULL'ARNO — La morte di Valter Ceccatelli ha scosso il territorio del comprensorio. Ceccatelli fino all'ultimo è stato presidente e amministratore delegato del gruppo Incas di Castelfranco di Sotto, azienda che aveva aveva preso in mano nel 1996, pochi giorni fa aveva partecipato all’ultimo Cda.

Originario di Sovigliana, viveva a Staffoli con la famiglia. Era un fervente cattolico e membro del Consiglio economico della diocesi di San Miniato. Sedeva anche nel Consiglio di amministrazione della Fondazione Stella Maris. Lascia la moglie e due figli. I funerali del 63enne sono in programma oggi alle 15,30 nella chiesa di Staffoli.

Molte le parole di cordoglio. Il sindaco di Castelfranco di Sotto, Gabriele Toti, ha detto: "Ho appreso con profondo dolore della scomparsa di Valter Ceccarelli. Da sempre attento alle tematiche legate alla sostenibilità, si era caratterizzato per una costante attenzione al territorio ed una visione di lungo periodo. Il suo impegno e la sua dedizione verso l’azienda l’aveva portata ad essere una delle principali realtà conciarie del Comprensorio, con i suoi 200 addetti. Tante le occasioni in cui ci siamo incontrati per parlare di economia, della crescita del territorio e del distretto. Sono tanti i traguardi raggiunti da Incas, dalla prima conceria ad essere certificata "100% made in Italy". Recentemente aveva avuto anche il primato della certificazione “Anticovid”.Esprimo il mio cordoglio e la partecipazione al dolore ai familiari, agli amici e ai colleghi".

La Stella Maris ha ricordato Ceccatelli con le toccanti parole del presidente Giuliano Maffei: "Caro Valter, carissimo amico mio, non ti ho potuto salutare di persona ma in questi lunghi mesi di sofferenza che hai affrontato con coraggio, determinazione e con la dignità di sempre, siamo stati molto vicini, tutti i giorni, attraverso quella incredibile, ed un po’ folle, comunione di fede e di preghiera che anche quando tutto rema contro, ancora ci appartiene. Grazie per aver contribuito con la testimonianza concreta della tua fede a forgiare la mia, e quella di chi, come me, ha avuto la fortuna e l’onore di averti incontrato. Grazie per avermi insegnato a nutrire la Speranza che dobbiamo portare sempre con noi e regalare agli altri che incontriamo, al nostro Prossimo, senza chiederci il perché e senza aspettarne ritorni. L’essenza del dono. L’hai fatto con la potenza dell’umiltà e la riservatezza di chi sapeva, di chi sentiva nelle sue profondità di essere in missione per conto di Qualcuno e per Qualcosa di più grande. Grazie Valter per il contributo importante che hai portato agli imprenditori del nostro Comprensorio del cuoio e della calzatura e del distretto conciario, ma anche all’imprenditoria italiana, ed alle famiglie dei tuoi collaboratori. Che strano caso, oggi è la ricorrenza di San Pietro e Paolo, le pietre d’angolo della sua fede".

Anche il consigliere regionale del Pd, Andrea Pieroni, ha ricordato Ceccatelli: "La prematura perdita di Valter Ceccatelli mi colpisce e mi addolora, ci lascia un grande imprenditore e un uomo dalla profonda umanità. Aveva notevoli competenze nel settore e, con lungimiranza, ha saputo interpretare le grandi sfide di innovazione che hanno caratterizzato il Comprensorio, contribuendo in maniera decisiva alla sua crescita. La Incas è un'azienda che ha investito e continua ad investire risorse per una produzione di alta qualità e sulla sostenibilità ambientale. Figure come quella di Ceccatelli sono state determinanti a rendere il Distretto un'eccellenza e un riferimento di livello mondiale, perdiamo un grande uomo di impresa. Alla famiglia, all'azienda e alle comunità del Comprensorio va il mio più sentito cordoglio".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca