Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO14°29°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 23 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ibrahimovic fa il discorso della vittoria e rovescia il tavolo urlando: «Italia è Milan!»

Cronaca lunedì 06 novembre 2017 ore 11:40

Territorio al setaccio, piovono arresti e denunce

Controlli a tappeto da parte dei carabinieri in tutta la zona del Comprensorio. Tre persone in manette, oltre 500 identificate e 380 veicoli fermati



SAN MINIATO — Giorni di controlli sul territorio di tutto il Comprensorio del Cuoio da parte dei carabinieri, al fine di prevenire reati di ogni genere.

Lo scorso venerdì 3 novembre in tutto quattro pattuglie composte da otto militari provenienti dalla compagnia di San Miniato, la stazione di San Romano e il Nucleo Operativo e Radiomobile, insieme alla polizia municipale di Montopoli in Val d'Arno, hanno controllato e identificato 20 persone, di cui cinque extracomunitarie di origine africana che sono state accompagnate in caserma per approfondimenti. I militari hanno sottoposto a controllo anche circa 30 veicoli.

Inoltre, con l’approssimarsi delle festività natalizie, nell'ultima settimana i carabinieri della zona del Cuoio hanno eseguito numerosi servizi perlustrativi soprattutto di notte.

In questa settimana sono state impiegate 83 pattuglie e circa 173 militari. L'attività di controllo ha portato all'arresto di tre persone di cui due in esecuzione di provvedimenti definitivi, mentre uno in flagranza di reato per furto. Altre 19 persone sono state perseguite penalmente con una denuncia in stato di libertà. Nel complesso sono state controllate e identificate 516 persone di cui sei accompagnate in caserma per ulteriori approfondimenti per la loro identificazione. Sono stati poi sottoposti a controllo circa 381 veicoli ed elevate sei sanzioni al codice della strada, con due patenti ritirate per stupefacenti.

Nel dettaglio, ci sono stati: l'arresto di un cittadino extracomunitario per furto aggravato sorpreso dai militari del Norm di San Miniato mentre rubava da auto in sosta; due arresti in ordine di esecuzione all'ordine di carcerazione di un cittadino straniero e di uno italiano, rispettivamente per reati contro il patrimonio e per stupefacenti; due persone segnalate all'autorità prefettizia per uso di sostanze stupefacenti e sequestro di 7,2 grammi di marijuana e hashish.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le nuove positività sono distribuite tra tutti i 6 comuni del Comprensorio. In provincia di Pisa 122 nuovi contagi e un decesso riconducibile al virus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità