QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 23° 
Domani 24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 21 ottobre 2018

Attualità sabato 26 maggio 2018 ore 12:00

Ragazzi e sport per il premio Consiglio Comunale

Consegnati i riconoscimenti agli alunni che hanno partecipato al progetto, quest'anno dedicato allo sport. Gabbanini: "Importante valorizzare aggregazione"



SAN MINIATO — Una Casa Culturale gremita di ragazzi l'altra mattina, in occasione della consegna del premio consiglio comunale. Per l’edizione 2017/2018, il tema scelto è San Miniato e lo sport: un percorso di valori positivi e di crescita

A premiare i ragazzi che hanno partecipato sono stati il sindaco di San Miniato Vittorio Gabbanini, il presidente del consiglio Vittorio Gasparri, gli assessori David Spalletti, Marzia Fattori e Gianluca Bertini, insieme ai consiglieri Carlo Corsi, Simone Giglioli, Michele Fiaschi e Paolo Redditi. Presenti anche la vice dirigente dell’Istituto Comprensivo “Buonarroti” Lucia Castaldi, la vice dell’Istituto Comprensivo “Sacchetti” Simona Della Maggiore.

In palio c’erano tre premi per i differenti ordini scolastici (materne, elementari e medie) del valore di 500 euro per i primi classificati, 300 euro per i secondi e 200 euro per i terzi. La commissione si è riunita nei giorni scorsi e ha scelto i lavori ritenuti più aderenti al tema scelto per questa edizione: per la scuola materna, il primo premio è stato assegnato alla Scuola dell’infanzia di La Scala, seconda San Miniato e terze a pari merito la materna di Ponte a Egola e quella di San Donato. Per la primaria hanno trionfato la 4B e 4C di Ponte a Egola, secondo premio alle classi 3A, 3B e 5U della “Dante Alighieri” di San Miniato Basso, terzo premio per la 5A e 5B della primaria di Ponte a Egola. Per la secondaria di primo grado primo premio per la classe 2G di San Miniato Basso.

“I lavori di quest’anno sono stati davvero eccezionali – ha commentato il sindaco Gabbanini -. Abbiamo deciso di dedicare il 2018 ad una riflessione sullo sport, un grande motore per l'aggregazione, portatore sano di valori. Dedicargli questo premio è stata un’opportunità che è stata abbondantemente raccolta e condivisa dai vari Istituti che hanno partecipato con entusiasmo e creatività”.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Lavoro

Attualità