QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 14° 
Domani 10° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
giovedì 14 novembre 2019

Cronaca sabato 20 aprile 2019 ore 09:45

Pugno nell'autonoleggio, muore otto mesi dopo

L'imprenditore settantenne Antonio Rossi non ce l'ha fatta. E' spirato due notti fa, era stato colpito da un 22enne ad agosto



SAN MINIATO — Antonio Rossi è morto. L'imprenditore era in pensione da tempo ma il 23 agosto si trovava era negli uffici dell'autonoleggio del figlio, a Santa Croce sull'Arno.

Lì venne colpito con un pugno dal 22enne Nicolas Berardi, che aveva noleggiato un'auto e voleva estendere il noleggio, contro il parere di Rossi. L'imprenditore cadde e picchiò violentemente la testa.

L'anziano, come riporta oggi La Nazione non si è più ripreso nonostante la delicata operazione fatta a Careggi poco dopo l'aggressione.

E' morto nella notte tra giovedì e venerdì. Il giovane che lo colpì, in passato aveva fatto pugilato e prima di fuggire si scagliò contro un dipendente dell'autonoleggio.

Berardi venne arrestato dopo diverse ore e mandato a giudizio immediato dal pm Flavia Alemi. Ha chiesto il rito abbreviato. E' accusato di lesioni gravissime in grado di provocare la morte, avvenuta otto mesi dopo quel pugno.



Tag

Dolomiti, caos e disagi per la neve

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità