comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 11°21° 
Domani 12°18° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 26 settembre 2020
corriere tv
Maltempo in Toscana, a Livorno la mareggiata distrugge gli storici bagni Pancaldi: il video

Sport venerdì 11 settembre 2020 ore 15:00

Santa Barbara, gare di motocross con pubblico

Mattia Guadagnini
Mattia Guadagnini

Nella pista samminiatese si disputa la terza tappa del Campionato Italiano Motocross Prestige, disponibili 500 posti per assistere alle corse



SAN MINIATO — Il Campionato Italiano Motocross Prestige entra nella fase decisiva. Appena due prove delle quattro previste sono state effettuate, il cammino è già a metà e molto interessante e l’appuntamento di questo weekend sulla pista Santa Barbara di San Miniato, gestita dal Moto Club Pellicorse.

Il circuito sanminiatese si sta preparando ad accogliere il circus del motocross nazionale, il campionato della massima categoria di questa specialità motociclistica.

Il tricolore MX Prestige 2020, ritardato dalla pandemia è poi finalmente partito da Faenza a metà luglio spostandosi successivamente sul Trasimeno a fine agosto, con un calendario serrato con quattro appuntamenti in tre mesi per il torneo nazionale più bello e appassionante, dove sono schierati i piloti più forti del panorama crossistico italiano.

Andrea Bonacorsi

Andrea Bonacorsi

Il layout della pista Santa Barbara di San Miniato, dopo alcune settimane di intenso lavoro, è stato sistemato al meglio e reso più spettacolare che mai per il format di gara che prevede un denso programma nei due giorni di permanenza del plotone di contendenti: prove (libere e cronometrate) dalle 11 alle 16,50 del sabato, quindi la domenica motori accesi dalle 8 con i warm-up e poi il via al carosello di finali che si fermerà intorno alle 17.

Al comando del Campionato Italiano Motocross Prestige Elite MX1 c'è il toscano Nicholas Lapucci (Ktm - Over Competition Mx) autore di un quinto e un secondo posto nelle rispettive prove. Ai suoi 688 punti risponde il pluricampione italiano Alessandro Lupino (Yamaha - G.S.Fiamme Oro Milano), distante 47 lunghezze. Terzo posto per Michele Cervellin (Yamaha – G.S. Fiamme Oro) con 520 punti. 

In MX2 Elite il campione in carica Mattia Guadagnini (Husqvarna – Ardosa) è in testa alla graduatoria di campionato con 488 punti, davanti ai 345 di Gianmarco Cenerelli (Husqvarna – Scintilla) e allo sloveno Jan Pancar (Ktm).

Mattia Guadagnini

Mattia Guadagnini

Tra i numerosi partecipanti, sarà presente anche una rappresentanza di portacolori del Moto Club Pellicorse: Pierluigi Bandini, Marco Pioli, Cosimo Bellocci, Matteo Colangelo, Francesco Ranieri, Filippo Morelli.

Il programma della manifestazione prevede per sabato 12, fin dalla mattina, la sequenza delle prove di qualificazione che definirà lo schieramento al cancello di partenza delle varie categorie. Domenica 13 si disputeranno tutte le finali che attribuiranno i punti per la corsa al tricolore.

Biglietti: Saranno disponibili 500 biglietti, prenotabili compilando il modulo disponibile sulla pagina Facebook Motoclub Pellicorse. Il prezzo dei biglietti è di € 20 intero ed € 15 quello ridotto.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Politica

Cronaca

Sport