Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:SAN MINIATO14°20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità mercoledì 05 novembre 2014 ore 15:39

Saltalamacchia, nuovo generale Legione Toscana

Il generale Mosca dopo due anni di attività ha ceduto il comando ad una nuova figura. Il passaggio di consegna questa mattina



TOSCANA — Il generale di Brigata Alberto Mosca ha ceduto il Comando della Legione Carabinieri “Toscana” al generale di Brigata Emanuele Saltalamacchia nel corso di una cerimonia all’interno della caserma “Antonio Baldissera”. 

Il generale Alberto Mosca, nell’intervento di commiato, “ha ringraziato, con forte commozione, tutti i militari delle diverse articolazioni che operano in Toscana per l’eccezionale impegno profuso quotidianamente nel servizio per fornire risposte sempre più qualificate ed aderenti alle mutate esigenze di sicurezza del territorio e degli abitanti, primi attivi protagonisti della vita sociale". 

Il generale Saltalamacchia attuale Capo del 5° reparto "Relazioni esterne e Comunicazione" del Comando Generale a Roma, ritorna a Firenze, dove è stato Comandante Provinciale, con il grado di Colonnello, dall’ottobre 2008 al settembre 2012.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 29 Settembre, sono stati riportati oltre 11mila tamponi processati. In Provincia di Firenze registrati 4 nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità