Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:27 METEO:SAN MINIATO18°34°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 17 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua
Inondazioni a Toronto, la villa di Drake invasa dall'acqua

Cronaca martedì 25 giugno 2024 ore 19:00

Incendio doloso lambisce i binari

L'incendio è divampato nel tratto tra Pisa e Navacchio. Mattinata di ritardi e cancellazioni sulla linea Pisa- Empoli



PISA — Un incendio divampato alle prime luci dell'alba in prossimità dei binari ha costretto  a sospendere la circolazione ferroviaria tra Pisa e Navacchio, poi instradata su un unico binario.

L'allarme è scattato intorno alle 5,10. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i tecnici di Rfi. 

L'intervento di spegnimento e messa in sicurezza si è protratto per ore e sulla linea Pisa-Empoli si sono registrati ritardi, cancellazioni e variazioni. Il transito dei treni è stato sospeso, e ripristinato solo alle 7,40 ma su binario unico.

Rfi ha reso noto che si è trattato di un "Incendio doloso" cheha riguardato "Un locale tecnologico che ospita le apparecchiature del sistema di distanziamento treni tra Navacchio e Pisa, sulla linea Firenze – Pisa".

"L’intervento dei Vigili del Fuoco e dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana ha consentito la ripresa della circolazione tra Navacchio e Pisa su un binario già a partire dalle ore 7.20. Per ripristinare la totale funzionalità della linea e consentire la piena offerta commerciale - spiega Rfi- occorreranno tuttavia ancora dei giorni di lavoro. Questo comporterà la riprogrammazione di alcuni treni con cancellazioni o limitazioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le indagini erano scattate nel 2020, durante l'emergenza Covid. Oggi il maxi sequestro da 35 milioni di euro che tocca anche le province di Pisa e Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca