Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:10 METEO:SAN MINIATO20°34°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 05 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, il punto del distacco ripreso da vicinissimo

Attualità giovedì 16 ottobre 2014 ore 15:19

Ottobre rosa, più di mille euro al Centro Donna

Iniziativa promossa da Astro nei comuni dell'Empolese Valdelsa a favore dei problemi delle donne. Tra i sostenitori Giallo Minimal Teatro



COMPRENSORIO — Sono stati raccolti 1.140 (millecentoquaranta) euro in occasione di “Bella”, uno spettacolo del Giallo Mare Minimal Teatro, messo in scena ieri sera, mercoledì 15 ottobre, al Teatro del Popolo di Castelfiorentino, a sostegno di Astro nell’ambito della manifestazione Ottobre Rosa.

Ottobre Rosa è stato promosso da Astro (Associazione per il sostegno terapeutico e riabilitativo in oncologia) e dall’Unione dei Comuni dell’Empolese-Valdelsa allo scopo di sensibilizzare un numero sempre un più ampio di donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno, informando la popolazione femminile sugli stili di vita correttamente sani da adottare e sui controlli diagnostici da effettuare.

Tale iniziativa, in corso di svolgimento fino al 19 ottobre prossimo, prevede che in ogni comune del Circondario Empolese Valdelsa si illumini di rosa un monumento tra i più significativi all’insegna della prevenzione del tumore al seno.

Il tumore al seno resta il big killer numero uno per il genere femminile. La sua incidenza è in costante crescita, in Italia ogni anno si ammalano più di 41 mila donne.
Tuttavia, negli ultimi anni la mortalità per cancro alla mammella è in costante diminuzione. Le nuove tecnologie diagnostiche di imaging, sempre più precise e sofisticate, ci consentono oggi di individuare lesioni in fase iniziale e in questi casi la probabilità di guarigione è di oltre il 90%.

Astro e l’Asl 11 si sono sempre dimostrati sensibili ai problemi delle donne. E’ stato aperto nei locali dell’ospedale “San Giuseppe”, in via Boccaccio a Empoli, al primo piano del blocco C, il Centro Donna: il punto di arrivo di un percorso che ha qualificato il territorio per una vocazione alla prevenzione in particolare della sfera femminile, prima con la diffusione del pap-test, poi con la scelta fatta negli anni Novanta di estendere nel territorio lo screening mammografico, una lungimiranza che ha permesso di abbassare la mortalità per tumore mammario in misura maggiore rispetto al tasso medio di mortalità della Regione, che pure è tra i più bassi d’Italia. Il contributo delle donne è stato fondamentale con un’adesione allo screening dell’80%, molto più alta di altri screening oncologici. Il Centro Donna, cui andrà il ricavato dello spettacolo di Giallo Mare Minimal Teatro, è destinato a diventare un punto di riferimento per tutte le donne che avranno necessità di controlli e cure specifiche.

Astro ringrazia tutti i sostenitori del progetto tra cui la Giallo Mare Minimal Teatro, gli esercenti del Centro Commerciale Naturale di Castelfiorentino che hanno aderito a Ottobre Rosa e l’Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa per la realizzazione del materiale informativo della manifestazione.

Per informazioni sull’associazione e i suoi molteplici progetti e attività è possibile rivolgersi ai volontari di Astro (tel. 346 6276826, e-mail info@donnediastro.net, www.donnediastro.net), nei locali del Centro Donna nell’ospedale “San Giuseppe” in via Boccaccio a Empoli (primo piano, blocco C, stanza 114), dove saranno a disposizione dei cittadini ogni venerdì pomeriggio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, lunedì 4 Luglio, sono stati segnalati 16 nuovi contagiati. Calo di nuove positività anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità