Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO20°35°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Cronaca venerdì 29 agosto 2014 ore 21:06

Mattatoio Islamico, non ci sono i permessi

Niente autorizzazione dall'azienda sanitaria locale. La Regione Toscana vieta le macellazioni a sfondo religioso



SAN MINIATO — L'azienda agricola Romilda con sede in San Miniato in località Genovini avrebbe annunciato attraverso la diffusione di un volantino e attraverso i social network l'apertura di un mattatoio per ovini e caprini costituito appositamente per essere utilizzato dalle comunità islamiche locali e regionali. 

Lo rende noto il sindaco di San Miniato con una dichiarazione sul suo profilo facebook: "Sul caso della macelleria islamica, occorre chiarire che l'azienda agricola Romilda di San Miniato non ha i permessi igienico-sanitari richiesti dall'Asl 11. Inoltre, l'azienda sanitaria ci ha inviato questa mattina un documento nel quale si attesta che non ci sono autorizzazioni e che la Regione Toscana vieta macellazioni a scopo religioso. Il Comune non ha rilasciato alcun permesso, la questione è di competenza dell'azienda sanitaria e non dell'ente". 

Nota curiosa: sul volantino che annuncia l'inaugurazione fissata per sabato 14 settembre alle 15 alla sede dell'azienda agricola  si legge che sono invitate anche donne e bambini.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità