Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO20°35°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Marmolada, la sorella di una dispersa: «Se è vero che c'era stato un avviso, perché non li hanno fermati?»

Attualità lunedì 15 dicembre 2014 ore 15:46

La Regione finanzia un progetto antievasione

Assegnati oltre 42mila euro alla polizia municipale dell'empolese valdelsa. Lo scopo è verificare più di 100 aziende artigianali e manifatturiere



FUCECCHIO — La Regione Toscana cofinanzia con 42.500 euro un progetto antievasione da complessivi 58.500 euro presentato dalla Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa. I fondi che verranno erogati (50% subito, il restante a consuntivo), serviranno sia per formare il personale che per acquistare attrezzatura necessaria agli interventi che si andranno a porre in essere. Scopo del progetto è la verifica di almeno 117 nuove aziende artigianali e manifatturiere che si sono iscritte in Camera di Commercio nel periodo maggio 2013-giugno 2014, dal punto di vista dell’ambiente di lavoro (salubrità dei locali e conformità edilizia), della normativa sul lavoro, della regolarità in materia di Irap, Tari, passi carrabili, imposta di pubblicità.

“La Regione Toscana premia l’attività svolta dalla Polizia Municipale di Fucecchio - sottolinea l’assessore Alessio Sabatini - in quanto veniamo finanziati per portare avanti un lavoro di controllo delle nuove attività produttive e di contrasto all’evasione dei tributi locali che con efficacia e pervicacia è stato avviato ormai da più di tre anni. Tra la strumentazione che verrà acquistata ci sono anche alcune telecamere mobili, grazie alle quali si renderanno più proficui i controlli sul fenomeno dell’abbandono dei rifiuti”.

“Le modalità di controllo svolte, come modello pilota, su Fucecchio verranno poi estese anche agli altri Comuni dell’Empolese Valdelsa - aggiunge il Sindaco di Fucecchio e delegato alla Polizia Municipale dell’Unione dei Comuni Alessio Spinelli - nella prospettiva di una valorizzazione e condivisione delle esperienze positive, per far crescere professionalmente il personale della P.M. di tutta l’Unione, e come stimolo all’avvio di quei nuclei specialistici che rappresentano un futuro possibile per il nostro corpo di polizia. Un corpo che sta ottenendo ottimi risultati come dimostra il finanziamento ottenuto ma anche come dimostrano gli interventi sul territorio come quello della scorsa settimana quando è stata scoperta un’azienda con 12 lavoratori sconosciuti all’Inps”.

“Le risorse che arriveranno dalla Regione Toscana – puntualizza Annalisa Maritan, comandante della Polizia Muncipale - saranno distribuite su tutto il territorio dell’Unione dei Comuni. Attraverso anche l’acquisto di strumentazione abbiamo intenzione di potenziare tutti i comandi territoriali”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità