Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Politica sabato 29 marzo 2014 ore 10:00

Join our Europe, due giorni di formazione politica

Giovani democratici a scuola vista delle elezioni europee 2014. Carrozza, Fedeli, De Micheli, Parrini e altri politici europei



PISA — "Join our Europe" un week end a scuola di politica, oggi  e domani, domenica 30 marzo. In vista delle elezioni europee del 2014, i Giovani Democratici di Pisa, in collaborazione con: Partito Democratico di Pisa, PD Toscana, Giovani democratici della Toscana e Partito Socialista Europeo, hanno deciso di organizzare un incontro formativo sull’Europa che abbracci i temi sensibili come il rilancio del modello sociale europeo e la questione egemonica.

L'iniziativa è stata presentata dal segretario provinciale del Pd Francesco Nocchi, il segretario Gd Matteo Trapani, la coordinatrice regionale Toscana degli attivisti del Partito socialista europeo Alessia Pin Telese, la responsabile provinciale organizzazione Pd Consuelo Arrighi, il responsabile formazione Gd Pisa Calogero Aquila e il responsabile Europa dei Gd Toscana Oreste Sabatino.

La Pisa dei centri culturali e universitari di respiro europeo e dei grandi investimenti pubblici cofinanziati dai fondi europei, sarà dunque protagonista del dibattito politico di questi giorni e dei prossimi mesi, grazie alla partecipazione di ospiti protagonisti della politica europea e nazionale come: Leonardo Domenici, MariaChiara Carrozza, Cesare Damiano, Valeria Fedeli, Walter Tocci, Tommaso Giuntella, Paola De Micheli, Dario Parrini, Francesco Nicodemo. Le elezioni europee di maggio saranno il primo grande banco di prova per la nuova segreteria nazionale del Pd, ma soprattutto lo sarà per i partiti europeisti italiani ed europei. La crisi che da anni ormai attanaglia il nostro continente e il nostro Paese ha fatto sviluppare partiti e formazioni populisti, dove si mescolano sentimenti nazionalisti e antieuropeisti che cavalcano il disagio sociale senza inserirsi in un dibattito costruttivo e propositivo. Il compito del Pd e dei socialisti europei sarà quello di dare forza al proprio progetto e alla candidatura di Martin Schulz, per rovesciare le politiche di austerità e dare un nuovo corso all’Europa.

L'incontro è diviso in due parti: il primo giorno dedicato alla discussione politica, il secondo alla comunicazione politica. I titoli dei panel sono: "Chi comanda oggi in Europa?" e "Uscire dalla crisi rilanciando il modello sociale".

La funzione dell'iniziativa è quella di illustrare, approfondire le singole tematiche. Si discuterà delle politiche di austerità (fiscal compact, mes, union banking, ruolo Bce, Commissione, Troika) con lo scopo di focalizzare la discussione sulle politiche portate avanti in Europa dallo scoppio della crisi ad oggi e delineare la possibile via di uscita. Si parlerà anche del modello sociale europeo (scuola, sanità, pensioni...).
L'obiettivo è quello di rimettere al centro del dibattito uno degli elementi fondativi dell'Europa stessa, oggi sotto attacco e pensare come rilanciare e rafforzare questo modello che tutti ci invidiano.

Francesco Nocchi, segretario Pd provinciale: "Due giorni dedicati ad uno degli aspetti che più ci stanno a cuore: la formazione di tanti giovani che giungeranno da tutta la Toscana e da alcune zone d'Italia. Sarà occasione per lanciare la campagna europea a livello locale e fare un ragionamento approfondito su come contrastare l'avanzata dell'anti europeismo con quei partiti nazionalisti e populisti che anche nelle ultime consultazioni francesi stanno ottenendo consenso con la strumentalizzazione del disagio sociale ed economico al quale invece devono essere date risposte concrete e con una visione di rilancio del modello sociale europeo".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cittadino fucecchiese della contrada Porta Raimonda è scomparso a 56 anni nella sua casa di Tirrenia dove viveva da qualche tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità