Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Cronaca venerdì 27 giugno 2014 ore 09:11

Il Premio Pierazzi a Franco Mosca, un luminare della trapiantologia italiana

Da sinistra il presidente Fondazione Crsm Antonio Guicciardini Salini e il professor Franco Mosca

Una medico e un ricercatore, ha portato l'ospedale pisano ai vertici internazionali. Si è distinto per l'impegno in campo medico e sociale



SAN MINIATO — Una sala piena di gente ha accolto ieri il professor Franco Mosca, a Palazzo Grifoni, dove ha ricevuto il premio "Monsignor Torello Pierazzi - Una vita per la ricerca e la medicina" un titolo onorifico, che viene assegnato ogni anno dalla Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato con l’intenzione di dare continuità a quelli che sono stati i valori ispiratori dati dal suo fondatore alla Cassa di Risparmio di San Miniato, affinché possano vivere e perpetuarsi nel tempo attraverso l’attività svolta dalla Fondazione.

Il professor Franco Mosca è uno dei fondatori della trapiantologia italiana, un medico e un accademico, che ha segnato profondamente la medicina in Italia quale pioniere della trapiantologia, e che, alla guida di una importante realtà benefica, la Fondazione Arpa, è impegnato nella promozione della cultura scientifica a favore dei più deboli. 

Con il premio  "Monsignor Torello Pierazzi"  la Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato intende onorare soggetti di riconosciuto valore morale ed umano che, abbiano operato e vissuto nel territorio e si siano distinti in uno dei settori di intervento della Fondazione. Questi valori ci sono tutti nella carriera e nell'impegno quotidiano del professor Franco Mosca, come ha sottolineato il presidente Guicciardini Salini, consegnando il premio e ricordando che "il professor Mosca ha portato l'ospedale di Pisa ai vertici internazionali nel settore della trapiantologia". Ma di grande rilievo è anche il lavoro intenso ed appassionato con la Fondazione Arpa - di cui è presidente onorario Andrea Bocelli - che favorisce la formazione in ambito sanitario nei paesi in via di sviluppo, ma coinvolge anche i giovani per sviluppare in loro una particolare attenzione a chi è meno fortunato di noi. "Per tutto questo - ha detto il presidente - la Fondazione Cassa di Risparmio di San Miniato vuole esprimere al professor Mosca la gratitudine per aver portato lustro al nostro territorio con il suo costante impegno in campo medico e sociale". 

E della storia di questo impegno, come della sanità, dei grandi progressi della moderna scienza medica, delle problematiche e delle nuove frontiere dell'assistenza sanitaria, il professor Mosca ha parlato durante una brillante ed appassionata conversazione con il giornalista Doady Giugliano. Durante la serata non sono mancate le sorprese. Il maestro Andrea Bocelli, l'ultimo in ordine di tempo ad aver ricevuto il premio "Pierazzi", ha inviato, tramite la Fondazione Crsm, al professor Mosca un messaggio carico d'affetto e di significati che è stato letto in sala tra gli applausi del pubblico. Erano presenti alla cerimonia autorità civili, militari e religiose del territorio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità