Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:30 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ecco il Var che dà ragione al Giappone

Attualità lunedì 23 febbraio 2015 ore 15:48

Home Care Premium, scadenza prorogata

E' possibile presentare la domanda all'Asl 11 fino al 31 marzo



COMPRENSORIO — E' stato prorogato al 31 marzo il termine per l’acquisizione delle domande per partecipare a Home Care Premium 2014, un’iniziativa che finanzia progetti innovativi e sperimentali di assistenza domiciliare promossa dall’INPS-Gestione Dipendenti Pubblici, cui l’Asl 11 ha aderito limitatamente ai comuni compresi nella zona Empolese Valdelsa.

I soggetti beneficiari sono i dipendenti e pensionati pubblici, utenti della Gestione Ex Inpdap, i loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado non autosufficienti (adulti e anziani, minori e adulti disabili) residenti nei comuni di Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli e Vinci.

Le domande sono ammesse da INPS in ordine di arrivoe per l’Empolese Valdelsasaranno ammessi80 progetti al massimo.

La determinazione del valore delle prestazioni dirette e indirette è commisurata al valore dell’attestazione ISEE.L’attestazione ISEE socio-sanitario del nucleo familiare in cui è presente il beneficiario è obbligatoria ed è, pertanto, necessario presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (finalizzata all’acquisizione della certificazione ISEE socio-sanitario) entro il 31 marzo 2015.

Da oggi (lunedì 23 febbraio) il richiedente, pertanto, non è obbligato a presentare la Dichiarazione Sostitutiva Unica precedentemente alla presentazione della domanda per partecipare a Home Care Premium 2014, ma dovrà comunque farlo entro il 31 marzo prossimo.

Per ogni informazione è disponibile il Contact Center INPS che risponde al numero verde 803.164 (per rete fissa gratuito) oppure al numero 06 164164 (per telefonia mobile a pagamento). Il servizio telefonico è sempre attivo, 24h su 24h, con risponditore automatico oppure dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.00 alle ore 20.00, e il sabato, dalle ore 8.00 alle ore 14.00, con operatore.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare anche l’Asl 11 ai numeri telefonici 0571 702565 – 702959, dalle ore 9.00 alle ore 11.00, dal lunedì al venerdì.

L’Asl 11, inoltre, offre supporto tecnico per la presentazione delle domande presso il Centro direzionale di Empoli, in via dei Cappuccini n. 79 (stanza 21, secondo piano) nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Per ogni dettaglio relativo al progetto Home Care Premium si rimanda all’avviso pubblicato sul sito internet www.inps.itoppure sul portale dell’Asl 11 di Empoli www.usl11.toscana.it.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cittadino fucecchiese della contrada Porta Raimonda è scomparso a 56 anni nella sua casa di Tirrenia dove viveva da qualche tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità