comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:31 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 20 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Segre: «Le parole di Salvini? Sono scaramantica, mi allungano la vita»

Attualità sabato 02 gennaio 2021 ore 09:46

In due rsa somministrate 85 dosi di vaccino

Rsa Le Vele
Rsa Le Vele

Emergenza Covid, prime giro di vaccinazioni nelle residenze sanitarie assistenziali Le Vele di Fucecchio e Del Campana-Guazzesi di San Miniato



FUCECCHIO — Non poteva esserci inizio di anno migliore per le rsa Le Vele di Fucecchio e Del Campana-Guazzesi di San Miniato.

Nelle due strutture sanitarie ieri e stamani mattina le Usca, unità speciali di continuità assistenziale dell'Asl Toscana Centro, hanno somministrato le prime dosi di vaccino contro la Covid-19 agli anziani ospiti. Sono 25 le dosi somministrate alle Vele, 60 alla struttura di San Miniato.

A Fucecchio, insieme al personale medico e infermieristico, a presenziare a questo momento così significativo c'erano il direttore de Le Vele, Francesco Fariello, e la vicesindaco di Fucecchio Emma Donnini.

"Il 2021 si apre davvero con un bel segnale - ha commentato la vicesindaco. Iniziamo le vaccinazioni proteggendo la parte più fragile della nostra comunità in un luogo attraversato da tanta sofferenza. Io oggi sono qui a rappresentare non solo l'amministrazione comunale ma l'intera comunità di Fucecchio. Mi sono emozionata particolarmente quando sono entrata a "Le Vele". Per me è un luogo speciale dove sono venuta tante volte vengo con i bambini e i ragazzi delle scuole per incontrare gli anziani e portare loro un po' di calore. Entrare qui in questo momento così speciale e ritrovare i disegni che gli studenti hanno dedicato ai "nonni" della nostra zona, per abbellire l'albero di Natale a "Le Vele", mi ha commosso".

“Voglio ringraziare il personale della Cooperativa Colori che gestisce la struttura - ha aggiunto il direttore Fariello - e che ha collaborato con il personale Usca, e i coordinatori Nicola Biondi e Simonetta Biancalani che si sono occupati di organizzare questa importante occasione”.

Tra tre settimane esatte i medici dell'Usca torneranno a Le Vele per la seconda dose del farmaco, quella che completa la vaccinazione.

A San Miniato la prima tornata di vaccinazione si è tenuta stamattina: "Un ringraziamento a tutto il personale sanitario, a quello della struttura e alla Asl per questa campagna di aiuto ai nostri nonni che, da mesi, hanno sofferto questa situazione di isolamento - ha detto il sindaco di San Miniato Simone Giglioli -. Si tratta di un primo passo importante verso il ritorno alla normalità di cui sentiamo il bisogno".



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità