Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:15 METEO:SAN MINIATO13°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, Letta: «Centrodestra ha tentato di dividerci, ho sbagliato a fidarmi»

Attualità mercoledì 25 novembre 2015 ore 09:00

Foto e parole in difesa delle donne

Due eventi a Fucecchio per la giornata contro la violenza. La mostra rimarrà esposta fino al 4 dicembre, il libro verrà presentato sabato



FUCECCHIO — La mostra fotografica No violence against women e la presentazione del libro Sette volte sette di Marilina Veca. Questi gli appuntamenti organizzati sul territorio di Fucecchio in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

La mostra, a cura dell’associazione Frida, espone le foto al piano terra del palazzo comunale da oggi fino a venerdì 4 dicembre. Si compone di alcuni dei manifesti dell'omonimo concorso realizzato nel 2011 dal Centro Regionale di Informazione delle Nazioni Unite per l'Europa occidentale (UNRIC), che prevedeva la creazione di un annuncio pubblicitario.

Sabato 28 alle 10 al Teatro Pacini, invece, sarà presentato il libro “Sette volte sette” della scrittrice Marilina Veca, con l’intervento degli studenti dell’istituto superiore Checchi di Fucecchio a cura del centro Aiuto Donna Lilith e dell’associazione Frida. Le due associazioni hanno svolto un’attività di sensibilizzazione all’interno delle classi coinvolgendo in maniera attiva gli studenti che nel corso della mattinata presenteranno i lavori svolti in aula.

Marilina Veca nel suo libro affronta il drammatico tema dello stalking, narrando sette episodi di sette donne molto diverse tra loro, ma che hanno in comune una storia di persecuzione.

Tutte le iniziative sono a cura dell’assessorato alle pari opportunità del Comune di Fucecchio, della Commissione consiliare Elette e Nominate presieduta da Sabrina Mazzei, della Banca del Tempo di Fucecchio, CIF, Associazione Frida, Centro Aiuto Donna Lilith, Movimento Shalom e SPI-CGIL Fucecchio.

“E’ fondamentale sensibilizzare l’opinione pubblica su questo tema ha dichiarato l’assessore alle pari opportunità Sandro Buggiani -. Purtroppo anche quest’anno i dati ci dicono che la violenza contro le donne è fenomeno ampio e diffuso. Molte donne hanno subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale e queste violenze spesso non sono nemmeno denunciate, verificandosi nella maggior parte dei casi nell’ambito delle mura domestiche. Il Comune di Fucecchio vuol dare rilevanza a questo tema e per questo motivo abbiamo coinvolto il tessuto associativo e le scuole affinchè il messaggio arrivi a più cittadini possibile”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ecco i dettagli per i Comuni del Distretto. Rispetto all'ultima rilevazione, si registra un minimo aumento. In Toscana le nuove positività sono 12.357
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità