Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:SAN MINIATO19°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 26 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali di Stato per Attanasio e Iacovacci: la moglie dell'ambasciatore in prima fila con le figlie

Attualità lunedì 22 febbraio 2021 ore 09:23

Covid, l'aumento dei contagi preoccupa il sindaco

Alessio Spinelli commenta l'andamento dell'epidemia: "Situazione preoccupante, Rt in aumento e ospedali che rischiano di andare nuovamente in affanno"



FUCECCHIO — Questa settimana sono stati complessivamente 47 i nuovi casi di Coronavirus accertati nel territorio di Fucecchio.

La scorsa settimana erano stati 62. Tuttavia, sottolinea il sindaco Alessio Spinelli in una nota "I singoli dati settimanali non devono ingannare, occorre una lettura complessiva della situazione".

"La situazione in tutta la Toscana - spiega Spinelli è in costante peggioramento e i comuni della nostra zona registrano numeri decisamente alti. I singoli dati settimanali non devono ingannare, occorre una lettura complessiva della situazione. A Fucecchio in 20 giorni di febbraio abbiamo avuto quasi il doppio dei casi (151) rispetto al totale di gennaio (89). L'indice Rt in Toscana è risalito ben oltre l'1 e rischiamo di avere numeri da zona rossa già nei prossimi giorni. Purtroppo questa situazione si sta ripercuotendo anche sugli accessi agli ospedali con il rischio concreto di veder tornare le nostre strutture sanitarie in affanno. Occorre la massima prudenza, invito tutti i cittadini a rispettare scrupolosamente le indicazioni anti contagio: è veramente da sciocchi mettere a rischio la propria salute e quella dei propri cari adesso che siamo ad un passo dal ricevere il vaccino tutti quanti".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità