Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:SAN MINIATO14°18°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità domenica 19 gennaio 2020 ore 09:19

A scuola di Costituzione e legalità

Entra nel vivo il progetto “Educazione alla Costituzione e alla Legalità” promosso nelle scuole elementari, medie e superiori di Fucecchio



FUCECCHIO — Far conoscere ai ragazzi la costituzione ed educarli alla legalità. E’ questo l’obiettivo del progetto “Educazione alla Costituzione e alla Legalità” promosso dall’Amministrazione comunale grazie alla collaborazione tra docenti, operatori della cooperativa Sintesi e le associazioni ANPI, Comitato per l'attuazione della Costituzione ed altre. 19 le classi coinvolte in un ricco programma di iniziative tra scuole elementari, medie e superiori del Comune di Fucecchio.

Le attività, iniziate nel mese di novembre con la consegna dei libri nelle classi, proseguiranno fino ad aprile. Martedì scorso 14 gennaio i bambini delle scuole elementari Carducci, Pascoli e San Pierino hanno incontrato Anna Sarfatti, autrice del libro "La Costituzione raccontata ai bambini", che tornerà venerdì 24 per incontrare altre classi; martedì 4 febbraio gli studenti delle classi III professionali ad indirizzo moda e meccanico dell’istituto “A. Checchi” andranno a visitare un'azienda che rappresenta un modello di gestione orizzontale delle imprese; sabato 8 febbraio, nella sede del liceo dell'istituto Checchi, i ragazzi incontreranno Roberto Pennisi, Magistrato della Procura Nazionale antimafia e antiterrorismo; sabato 29 febbraio gli studenti degli indirizzi moda e meccanico andranno a visitare il carcere di Volterra, dove sarà organizzato un incontro sul tema della pena riabilitativa; lunedì 2 e martedì 3 marzo è previsto l'incontro delle classi delle scuole medie con Adriana Laudani, avvocato che partecipa attivamente al movimento di lotta contro la mafia e che già in passato ha assunto la difesa delle vittime e delle loro famiglie nei principali processi; sabato 21 marzo è in fase di organizzazione la marcia per la legalità, in collaborazione con Libera e gli altri Comuni del Valdarno Inferiore, mentre nei giorni 24 e 25 febbraio e 24 aprile, in collaborazione con le associazioni ed il Teatro Pacini, verranno realizzati i laboratori per la partecipazione dei ragazzi a tre edizioni dello spettacolo "Ogni bambino è un cittadino".

"Vogliamo rendere i ragazzi protagonisti consapevoli delle scelte che faranno nella vita - spiega l'assessore alle politiche scolastiche Emma Donnini - e ricordare loro quanto la scelta sia un bene prezioso visto che in alcuni paesi, ancora oggi, non è data questa possibilità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, venerdì 30 Settembre, sono stati riportati oltre 9mila tamponi processati. In Provincia di Firenze oltre 440 nuovi contagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità