Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:51 METEO:SAN MINIATO20°33°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Salman Rushdie, il momento dell'accoltellamento a New York

Attualità mercoledì 30 marzo 2022 ore 14:31

Fipili, svincolo chiuso contro l'ingorgo in corsia

Diminuire la pressione del traffico e alleggerire l’unica corsia di marcia in direzione mare è questo l'obiettivo del correttivo apportato al cantiere



FIRENZE — Da questa mattina sulla Firenze Pisa Livorno c'è uno svincolo chiuso "per diminuire la pressione del traffico e alleggerire l’unica corsia di marcia in direzione mare".

Nel tratto compreso fra lo svincolo di Montelupo e quello di Empoli est. “E’ un correttivo che abbiamo preso - ha detto l’assessore alle infrastrutture Stefano Baccelli - in seguito al monitoraggio dei primi giorni, una misura volta a fluidificare il traffico nel tratto interessato dal cantiere”.

Attualmente il cantiere riguarda poco più di 1 chilometro di strada dove da stamani è chiuso lo svincolo in entrata da Montelupo verso la FiPiLi. Si potrà entrare nella superstrada da Empoli est utilizzando la tosco-romagnola

Lo svincolo di Montelupo rimane aperto in uscita per consentire ai mezzi di uscire dalla superstrada inserirsi nella tosco-romagnola e poi rientrare.

Siamo nella fase 1 dei lavori, quella che durerà fino al 29 Aprile in cui viene montato il cantiere e vengono chiuse le corsie di sorpasso sia in direzione mare che in direzione Firenze; verrà demolito il vecchio new jersey che verrà sostituito con una nuova barriera e verranno realizzati i sistemi di smaltimento delle acque meteoriche.

L’orario di lavoro è articolato in due turni: dalle 8 alle 17 e dalle 22 alle 6. Il che significa che non solo è previsto il lavoro di notte, ma che anche è stata pensata un’interruzione dei lavori dalle 17 alle 22 e dalle 6 alle 8, in modo da evitare, nelle ore in cui ci sono i maggiori picchi di traffico, interferenze fra l'utenza e il cantiere.

Dal 30 Aprile fino al 30 Giungo scatterà la fase 2: il traffico veicolare viene spostato sulla carreggiata direzione Firenze con doppio senso di marcia separato da new jersey e verranno eseguiti i lavori sulla semicarreggiata direzione mare; durante questa fase sarà ripristinata la pavimentazione con asfalto drenante, verranno sostituite le barriere fonoassorbenti e predisposte le reti informatiche;

Dal 1 Ottobre al 4 Novembre i lavori entrano nella terza fase; il traffico viene spostato sulla carreggiata in direzione mare con doppio senso di marcia separato da new jersey, mentre i lavori verranno eseguiti sulla semicarreggiate a direzione Firenze. Anche in questo caso verrà ripristinata la pavimentazione con asfalto drenante, verranno sostituite le barriere fonoassorbenti e predisposte le reti informatiche.

“Siamo impegnati nel cercare di mitigare gli effetti degli interventi necessari su una strada molto trafficata - ha aggiunto Baccelli - Ricordo anche i lavori di notte, la sospensione dell’attività del cantiere nelle fasce più trafficate e l’apertura ai mezzi pesanti della Sp3 “Bientinese” misure che abbiamo preso per venire incontro alle esigenze dei cittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovi decessi si sono registrati nelle ultime 24 ore tra area del capoluogo, Cuoio, Valdera e zona di Volterra. Tutti gli ultimi aggiornamenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca