Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO14°18°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
domenica 16 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Kobe Bryant nella Hall of Fame, la moglie Vanessa commossa: «Amore, sei tra i migliori di sempre»

Attualità venerdì 16 aprile 2021 ore 18:00

"Ho sempre operato nel rispetto della legge"

Il consigliere regionale Pd Andrea Pieroni

La replica del consigliere regionale Pd Pieroni, indagato nell'ambito dell'inchiesta su presunte irregolarità nello smaltimento di rifiuti conciari



FIRENZE — “In relazione all’inchiesta in corso su illeciti penali ambientali in Toscana tengo a precisare che l’unico addebito che mi riguarda non ha niente a che vedere con il tema principale dell’indagine."

Lo dice il consigliere regionale Pd, Andrea Pieroni, indagato, assieme ad altri, nell'ambito di una inchiesta al centro della quale è finito il sistema di smaltimento dei rifiuti conciari di Santa Croce sull’Arno ( vedi articoli correlati ).

"Mi ritrovo indagato, infatti, per aver contribuito all’approvazione di un emendamento a una legge regionale in materia ambientale, peraltro avvenuta senza voti contrari nella seduta del Consiglio Regionale del 26 maggio 2020", dice Pieroni.

"Ho sempre operato nel rispetto della legge e nell’interesse delle istituzioni, in piena e totale trasparenza.

Sono fiducioso nell’operato della magistratura e confido che la mia posizione sarà al più presto chiarita”, conclude il consigliere regionale.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Staffoli a lutto per la scomparsa a 73 anni di una persona conosciutissima che aveva fondato la sezione locale dell'Avis
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cultura