Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:51 METEO:SAN MINIATO9°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La moglie di Soumahoro non risponde alle domande: il video di 'Non è l'Arena'

Attualità sabato 31 agosto 2019 ore 12:00

"Non dividiamoci sulle colpe dei padri"

Bernard Dika

Lo scrive, in una lettera indirizzata ai familiari delle vittime della strage del padule di Fucecchio, un consigliere del parco della Pace di Stazzema



FUCECCHIO — "A noi giovani italiani e tedeschi non spetta di dividerci sulle colpe dei padri bensì spetta il coraggio di superare le divisioni per costruire insieme un cammino comune di memoria dentro l'Europa che è il riscatto più bello dalle nostre tristi pagine di storia". 

Lo scrive Bernard Dika, consigliere del Parco Nazionale della Pace di Sant'Anna di Stazzema (Lucca), in una lettera aperta indirizzata ai superstiti e familiari di vittime della strage nazista del Padule di Fucecchio che hanno ritenuto "Non opportuno" che il restauro e la manutenzione del Monumento di Castelmartini, luogo del ricordo dell'eccidio del Padule, ricevano fondi tedeschi.   

"Il dolore non passa - scrive Dika - però oggi dobbiamo battere i rigurgiti nazionalisti per non ripercorrere gli abissi della storia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati aggiornati alle ultime 24 ore. In Toscana sono state accertate oltre 1500 nuove positività
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità