Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:50 METEO:SAN MINIATO21°36°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 06 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Morabito, chi è l'ambasciatore «nobile» della ‘ndrangheta

Attualità giovedì 30 ottobre 2014 ore 16:00

Emergenza maltempo, raccolti oltre duemila euro

Grazie ai dipendenti dell'Asl 11, nel mese di ottobre è stato possibile raccogliere una somma significativa. La campagna è ancora aperta



COMPRENSORIO — Sono già oltre duemila euro i fondi raccolti, solo nel mese di ottobre, dall’Asl 11 a favore della popolazione duramente colpita dal violento nubifragio del 19 settembre scorso.
In meno di un mese dal lancio della campagna solidale, sono già 117 i dipendenti dell’azienda sanitaria che vi hanno aderito, devolvendo la retribuzione di un’ora di lavoro per la riparazione dei danni subiti dai cittadini e dagli imprenditori a causa di questa rovinosa calamità naturale.
L’importo complessivo finora raccolto, pari a 2.334.71 euro, è destinato al conto aperto per questa emergenza dall’Unione dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa.
La campagna di raccolta fondi promossa dall’Asl 11 fra i suoi dipendenti rimane attiva per proseguire nella contribuzione a sostegno della comunità danneggiata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I contagi da Covid tornano sopra quota 100 nel bollettino di oggi, martedì 5 Luglio. Aumenti considerevoli anche nelle Province di Pisa e Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità