Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:37 METEO:SAN MINIATO14°23°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
sabato 15 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Commesso eroe salva la collega dal rapinatore con la pistola puntata

Politica lunedì 10 giugno 2024 ore 08:40

Elezioni europee nel Cuoio, i risultati comune per comune

Nel voto per i rappresentanti italiani al Parlamento Europeo il Comprensorio va verso destra: PD primo soltanto a San Miniato e per poco a Fucecchio



COMPRENSORIO DEL CUOIO — Le prime indicazioni sul voto nei 6 comuni del Comprensorio del cuoio arrivano dalle elezioni europee, il cui scrutinio è terminato alle prime ore dell'alba di oggi, lunedì 10 Giugno.

Così come fu nel 2019, per il voto per il Parlamento Europeo gli elettori del distretto conciario hanno perlopiù scelto il centrodestra: Fratelli d'Italia si impone infatti a Castelfranco di Sotto, Montopoli in Val d'Arno e Santa Croce sull'Arno, con margini anche piuttosto ampi; il Partito Democratico, invece, si conferma primo a San Miniato e a Fucecchio.

Per poter confermare i dati delle elezioni comunali, e dunque capire chi sarà il sindaco nel prossimo quinquennio, occorrerà però attendere le 14 di oggi: già nel 2019, appunto, ci furono dei ribaltoni tra le due tornate.

Per quanto riguarda, infine, Santa Maria a Monte, è l'unico comune del Comprensorio a non aver votato per il rinnovo del Consiglio comunale: anche qui, comunque, la prima forza è Fratelli d'Italia.

  • Castelfranco di Sotto (affluenza definitiva 62,64%)

I risultati di Castelfranco di Sotto
  • Fucecchio (63,61%)

I risultati di Fucecchio
  • Montopoli in Val d'Arno (67,17%)

I risultati di Montopoli in Val d'Arno
  • San Miniato (65,75%)

I risultati di San Miniato
  • Santa Croce sull'Arno (62,05%)

I risultati di Santa Croce sull'Arno
  • Santa Maria a Monte (47,52%)

I risultati di Santa Maria a Monte

Tutti i risultati dettagliati sono disponibili sul portale Eligendo del Ministero dell'Interno. Infine, per quanto riguarda le preferenze, in provincia di Pisa nelle file del Partito Democratico il presidente del Consiglio regionale, Antonio Mazzeo, ha ricevuto 10.117 preferenze, seguito da Elly Schlein (6.647), da Nicola Zingaretti (3.625) e dal sindaco di Firenze Dario Nardella (3.020). Per quanto riguarda Fratelli d'Italia, invece, en plein di Giorgia Meloni, che raccoglie 14.436 preferenze con la sua candidatura simbolica; dietro di lei, il capogruppo del partito in Consiglio regionale Francesco Torselli (1.657). Grande risultato anche per il generale Roberto Vannacci in quota Lega (4.908); sopra quota mille anche l'ex sindaco di Roma Ignazio Marino (1.056), candidato con Avs.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Tre nuovi mezzi per le linee extraurbane dell'hinterland pisano, di San Miniato e Larderello. Nuovi bus anche per il servizio urbano del capoluogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità