Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:SAN MINIATO10°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 30 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, la frana si abbatte su Casamicciola: telecamera di sicurezza riprende il momento in cui il fango trascina via l'auto

Attualità lunedì 20 ottobre 2014 ore 14:20

Fucecchio alla Marcia per la Pace Perugia-Assisi

Più di cento persone hanno sfilato dietro il gonfalone del Comune. Presente l'assessore Buggiani e tante associazioni del territorio



FUCECCHIO — In Umbria sono arrivati pullman da tutta Italia per la tradizionale Marcia per la Pace Perugia-Assisi. Un bel contributo di partecipazione lo ha dato anche Fucecchio con oltre 100 persone che hanno sfilato dietro al Ganfalone del Comune, presente anche ieri come avviene oramai da moltissimi anni.

A rappresentarare l’amministrazione comunale c’era l’assessore alla cooperazione internazionale e al volontariato Sandro Buggiani. Un importante contributo è venuto anche dalla Consulta del Volontariato che era presente anche col proprio presidente Gabriele Frino e che è stata tra i principali organizzatori coinvolgendo molte associazioni del territorio. Tra queste erano presenti con i propri dirigenti anche l’Anpi e la Fondazione I Care.

“Per troppi anni – ha sottolineato l’assessore Buggiani – abbiamo dato per scontato, forti della nostra esperienza europea, che i processi di pace fossero inevitabili. Costruire un mondo in pace è un obiettivo ancora molto lontano da raggiungere e per il quale c’è bisogno del contributo di tutti. La guerra è purtroppo ancor oggi il mezzo più diffuso per risolvere le controversie tra paesi, tra popoli e, addirittura, tra religioni. Il messaggio che viene da Assisi è invece quello di un impegno comune per ridare voce alla diplomazie e alla difesa dei diritti umani. L’occidente può far molto in questa direzione e tutti posso dare un contributo significativo. Anche in ambito locale, come facciamo da alcuni anni a Fucecchio, ad esempio, con "Metti la pace in movimento", un progetto che prevede incontri di sensibilizzazione nelle scuole, tra le associazioni attraverso dibattiti, incontri, presentazioni di libri e film per sviluppare una cultura della pace diffusa”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 29 Novembre, rialzo dopo il fine settimana con oltre 16mila tamponi processati. Nel Fiorentino altri 7 decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità