Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:30 METEO:SAN MINIATO14°20°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Cronaca mercoledì 30 aprile 2014 ore 15:13

Brevetto di istruttore cinofilo per ufficiali del Nord Africa

Cerimonia di commiato per i neopromossi provenienti da Senegal, Mozambico e Tunisia. Unità cinofila di Firenze riconosciuta a livello internazionale



REGIONE — Lunedì 28 aprile, presso il Centro Carabinieri Cinofili di Firenze, si è concluso il corso di formazione riservato ad ufficiali appartenenti alle forze armate e di polizia della Repubblica del Senegal, del Mozambico e della Tunisia, i quali, al termine di un biennio addestrativo, hanno conseguito il brevetto di istruttore cinofilo nei settori antiesplosivo, antidroga, difesa e ricerca di persona scomparsa.

Il Generale di Brigata Alberto Mosca, comandante della Legione Carabinieri Toscana, prima del rientro in patria dei neopromossi, li ha salutati con una cerimonia di commiato svoltasi presso i saloni di rappresentanza del Comando Legione, congratulandosi per l’importante risultato raggiunto.

Il Centro Carabinieri Cinofili, forte di un’esperienza di sessanta anni, oltre a provvedere all’addestramento di tutte le unità cinofile dell’arma dislocate sul territorio nazionale, si è conquistato, a pieno titolo, una fama internazionale per l’eccellente offerta formativa che rappresenta e per l’alto livello di specializzazione raggiunto, essendo attivo da decenni nell’ambito della cooperazione internazionale, provvedendo alla formazione cinofila di funzionari e militari appartenenti a stati esteri.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, giovedì 29 Settembre, sono stati riportati oltre 11mila tamponi processati. In Provincia di Firenze registrati 4 nuovi decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità