Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:SAN MINIATO11°  QuiNews.net
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità venerdì 21 novembre 2014 ore 09:00

Comune di Fucecchio, mezzo milione per l'infanzia

Il vicesindaco Emma Donnini: “Luoghi pensati e progettati sui veri bisogni del bambino”



FUCECCHIO — Mezzo milione di euro investiti dal Comune di Fucecchio per i servizi educativi

Mezzo milione di euro investiti e 80 posti pubblici negli asili nido, di cui 24 in quello comunale e 56 in quelli accreditati e convenzionati. Sono questi i numeri più importanti dei servizi educativi del comune di Fucecchio. Numeri che evidenziano la crescita dei servizi e la volontà dell’amministrazione comunale di innalzare anno dopo anno la qualità dell’offerta.

Con l'apertura dell'anno educativo 2014/2015 ed il rinnovo degli accreditamenti, in questi giorni il vicesindaco Emma Donnini ha visitato tutti i servizi per la prima infanzia del Comune di Fucecchio. “E' una grande soddisfazione - ha detto - vedere luoghi pensati e progettati sui veri bisogni del bambino. Gli investimenti fatti verso i servizi educativi sono fondamentali per la crescita di tutta la società, a partire dal suo nucleo ovvero la famiglia”.

Offrire servizi di qualità, in linea con gli obiettivi del nuovo regolamento della Regione Toscana, è sempre stato, negli anni, il primo obiettivo del comune di Fucecchio. Al raggiungimento di questi livelli si è giunti creando una rete tra pubblico e nidi privati accreditati, grazie al coordinamento pedagogico comunale, guidato dalla dottoressa Marta Bernardeschi.

Il nido comunale “La Gabbianella” e i nidi convenzionati “Peter Pan” e “Ape Maia” si trovano a Fucecchio, altri due nidi convenzionati, “Filo e Palla” a Torre e “L’isola che c’è” a Galleno coprono la parte di territorio comunale che si trova sulle colline, mentre grazie alla convenzione con il comune di San Miniato alcuni posti, utili soprattutto per i bambini della frazione di San Pierino si trovano anche al nido “La Chiocciola” in località Roffia.

A questi si aggiungono altre due strutture accreditate: l’asilo nido “Marameo” e il centro giochi “La Coccinella”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, martedì 31 Gennaio, sono riportati 390 nuovi casi in tutta la Toscana, dove nelle scorse 24 ore non si registrano decessi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità