QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
SAN MINIATO
Oggi 16° 
Domani 13° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cuoio, Cronaca, Sport, Notizie Locali cuoio
martedì 25 febbraio 2020

Attualità martedì 18 novembre 2014 ore 16:50

Coiano-Gambassi, i Cavalieri del Tau ringraziano

Dopo il pellegrinaggio del 28 settembre si ringrazia la fondazione Carismi



SAN MINIATO — A seguito del pellegrinaggio Coiano – Gambassi Terme del 28 Settembre 2014 La Storica Compagnia degli Insigniti Cavalieri del Tau o di San Jacopo d’Altopascio ringrazia sentitamente la Fondazione della Cassa di Risparmio di San Miniato e in particolare il suo presidente Antonio Guicciardini Salini per il contributo erogato in occasione del suddetto evento.

Il 29 novembre 2008, è stata ufficialmente fondata la Confraternita Ecclesiastica “Storica Compagnia degli Insigniti Cavalieri del Tau o di San Jacopo d’Altopascio”, riconosciuta ai sensi del canone 299 del Codice di diritto Canonico. La Compagnia si è dotata dello Statuto, regolarmente approvato dalVescovo di San Miniato, che prevede al vertice il Consiglio dei Reggenti, formato dal Gran Cancelliere, dall’ Alto Magistrato, dai Custodi delle Magioni, dall’Elemosiniere, dal Cerimoniere e dal presidente della Onlus che è il braccio operativo della Storica Compagnia.

E’ posta sotto lalta protezione del Vescovo di San Miniato ed ha sede presso il Sacro Palazzo Vescovile. La cappa indossata da tutti i confratelli è di colore bianco-rosso col segno del Tau nella parte rossa, quale richiamo alla Croce del Cristo morto e risorto. Il compito principale della Confraternita è quello di adoperarsi per l’affermazione dello spirito cristiano sulla Via Francigena e l’accoglienza dei Pellegrini che percorrono la Via Sacra.



Tag

Coronavirus, in Liguria scuole chiuse in via precauzionale

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Sport